mercoledì 17 novembre 2010

Risotto agli spinaci



Ingredienti:


200 g di spinaci (congelati o freschi)
1 litro di brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
1 cipolla
160 g di riso
20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
sale e pepe q.b.


Preparazione:


Pulire gli spinaci accertandosi che siano stati scartati tutti i gambi e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 5 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale. Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d’acqua. Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.
Scaldare il brodo. In una pentola da minestra mettere l'olio con la cpolla tritata finemente e  far soffriggere a fiamma bassa. Quando la cipolla sarà ben dorata, unire il riso e lasciarlo tostare per un minuto.
Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e far cuocere il riso almeno quindici minuti.
Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
5 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire gli spinaci, mescolare e portare a fine cottura.
Spegnere il fuoco, unire il Parmigiano Reggiano grattugiato, mescolare accuratamente e far riposare per un minuto. Servire decorando con scaglie di Parmigiano ed una grattugiata di pepe.


Fonte della ricetta (alla quale mi son permesso di fare qualche variante)


2 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Un piatto veramente eccellente!!! Bravissimo, un abbraccio

Roberto ha detto...

Grazie, troppo buona...