sabato 29 febbraio 2020

Torta leggera arance e mele

A modo mio

Ingredienti e dosi:

200 g. di farina di riso
tre cucchiai di zucchero di canna più uno per coprire la torta
un cucchiaio di olio di semi
2 mele renette
2 uova
una bustina lievito per dolci
una arancia spremuta
la buccia grattugiata di 1/2 limone
un pizzico sale


Preparazione:

Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Metterle in una ciotola con il succo di limone per non farle scurire. Lavorare insieme lo zucchero di canna, le due uova e la scorza del limone grattugiato, mescolando con una spatola o con uno sbattitore a fruste a velocità media fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere  la farina di riso ed il lievito setacciati insieme poco per  volta,  l’olio di semi ed il pizzico di sale. Continuare ad amalgamare con lo sbattitore e aggiungere la spremuta d’arancia. Mescolare tutto e al termine unire le mele ottenendo un composto denso. Versare il composto in una tortiera da 20 cm., livellare e coprire la superficie con lo zucchero di canna rimasto.
Infornare a 180° per circa 30 minuti. Fare la prova stecchino per controllare la cottura. Sfornare la torta non appena sarà colorita e lasciarla raffreddare.




lunedì 17 febbraio 2020

Tiramisù alle castagne

A modo mio


Ingredienti e dosi per sei persone:

200 g. di savoiardi
175 g. formaggio spalmabile
100 g. zucchero al velo
50 g. di castagne cotte al vapore
200 ml di caffè
50 g. di cacao in polvere


Preparazione:

Preparare il caffè e farlo raffreddare (volendo si può anche allungarlo con acqua). Amalgamare il formaggio con lo zucchero al velo e unire le castagne (ridotte in purea). Inzuppare i savoiardi nel caffè, disporre uno strato in un contenitore e ricoprire con la crema; ripetere il procedimento e terminare con una spolverata di cacao. Servire freddo.

sabato 15 febbraio 2020

Trippa con le fagiolane


A modo mio


Ingredienti e dosi per quattro persone:

500 g. di trippe miste (centopelli, gentile)
200 g. di fagiolane lessate
200 g. di pelati
una carota
50 g. di sedano
uno spicchio d'aglio
prezzemolo tritato q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
un pizzico di peperoncino
formaggio grana grattugiato q.b.
sale e pepe q.b.


Preparazione:

Per prima cosa lasciare a bagno in acqua tiepida le fagiolane per una notte intera, quindi lessarle in acqua leggermente salata; Pelare la carota e pulire il sedano, tritarli finemente quindi fare andare con fiamma bassa in un casseruola capiente con uno spicchio d'aglio e qualche cucchiaio di olio extravergine. Quando prendono colore, aggiungere le trippe, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco e far sfumare. Tagliare a pezzetti i pomodori pelati aggiungerli alle trippe, bagnare con poco brodo di verdure, quindi far andare per 15 minuti, aggiungere le fagiolane lessate, aggiustare di sale e pepe, far cuocere per altri 5-10 minuti, aggiungere un po' di prezzemolo tritato fresco, mescolare bene, quindi servire al centro dei piatti con una spolverata di grana grattugiato.