martedì 26 settembre 2017

Melanzane alla parmigiana

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

600 g. di melanzane
150 g. di salsa di pomodoro
2 cucchiai di olio evo
1 spicchio d'aglio
qualche foglia di basilico
150 g di formaggio tipo edamer in fette
50 g di parmigiano grattugiato
sale q.b.


Preparazione:

Pulire, levare la pelle, affettare finemente le melanzane e grigliarle al forno. Nel frattempo preparare un soffritto col l'olio e e lo spicchio d'aglio, aggiungere la salsa e far cuocere qualche minuto. Versare qualche cucchiaio di salsa in una teglia capiente, alternare melanzane, formaggio e foglie spezzettate di basilico. Terminare con una spolverata di grana grattugiato e un giro d'olio evo. Cuocere in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti circa.

sabato 23 settembre 2017

Involtini di tacchino, formaggio e melanzane con patate

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

350 g. di fette di fesa di tacchino
2 patate
una melanzana
50 g. formaggio tipo edamer in fette
un rametto di rosmarino
due cucchiai di olio evo
1/2 bicchiere vino bianco secco
sale e pepe q.b.


Preparazione:

Pulire e levare la pelle alla melanzana, tagliarla a fette sottili e grigliarla, una volta raffreddata, sistemarla sulla fetta di tacchino, aggiungere una fettina di formaggio, arrotolare e fissare con uno stuzzicadenti e così via fino a terminare gli ingredienti. Pulire e tagliare a pezzetti le patate, sistemarle in una teglia con l'olio, unire gli involtini ed il rametto di rosmarino, salare e pepare a piacere e cuocere in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti, a metà cottura sfumare con il vino bianco.

mercoledì 20 settembre 2017

Polpettone fagiolini, patate e melanzane

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

2 uova
3 patate
una melanzana
200 g. di fagiolini
2 cucchiai di grana grattugiato
un cucchiaio di olio evo
un vasetto di yogurt bianco
un pizzico di paprika
sale q.b.


Preparazione:

Pulire, lavare e lessare in poca acqua salata i fagiolini e le patate (meglio a parte con la buccia); nel frattempo, levare la pelle alla melanzana, tagliarla a fette sottili e grigliarla per qualche minuto al forno. Sbattere le uova con il formaggio, unire le verdure (ridotte in purea), lo yogurt, un pizzico di paprika e salare a piacere. Cuocere in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti. Servire caldo o freddo.

domenica 17 settembre 2017

Torta yogurt e nocciole

Senza olio e senza burro

A modo mio


Ingredienti e dosi:

400 g di farina 0
200 g di zuccherodi canna
un vasetto di yogurt bianco intero 125 g
50 g di granella di nocciole
2 uova grandi
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale


Preparazione:

In un recipiente mescolare la farina con i tuorli d'uovo, lo zucchero, la granella di nocciole e lo yogurt, unire i bianchi montati a neve con un pizzico di sale. Amalgamare bene e versare in una teglia in cui avrete disposto un foglio di carta forno. Cuocere per una quindicina di minuti a 170° e fare la prova stecchino.
 

sabato 9 settembre 2017

Frittelle di fiori di zucca allo yogurt

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

Un uovo
due cucchiai di farina 0
un cucchiaio di grana grattugiato
uno yogurt bianco
10 fiori di zucca
un pizzico di paprika
un pizzico di bicarbonato
olio per friggere
sale q.b.


Preparazione:

Sbattere l'uovo con il formaggio grattugiato e la paprika, unire la farina, lo yogurt, un pizzico di bicarbonato, i fiori tritati e salare a piacere. Amalgamare bene, lasciar riposare qualche minuto e friggere a cucchiaiate.


giovedì 7 settembre 2017

Peperonata

A modo mio

Ingedienti e dosi per quattro persone:

Un peperoni giallo
un peperone rosso
300 g. pomodori tipo piccadilly
una cipolla
un cucchiaio di zucchero di canna
un cucchiaino di aceto balsamico
1/2 bicchiere di vino bianco secco
un cucchiaio olio d’oliva
sale e paprika q.b.



Preparazione:


Pulire e cuocere i peperoni al forno nel frattempo soffriggere l'aglio e la cipolla nell'olio, aggiungere i pomodorini a pezzetti, cuocere per qualche minuto, unire lo zucchero e l'aceto balsamico. Una volta raffreddati, levare la pelle ai peperoni, tagliarli a strisce e aggiungerli in padella. Aggiustare di sale e paprika, sfumare con il vino bianco e terminare la cottura.

mercoledì 6 settembre 2017

Zucchine impanate

A modo mio
Ingredienti e dosi:

4 zucchine
un uovo
un cucchiaio di grana grattugiato
Farina q.b.
Pangrattato q.b.
Olio di semi di arachidi q.b.
Sale e paprika q.b.

Preparazione:

In una terrina lavorate l’uovo intero con sale, paprika ed il grana grattugiato, sbattendolo con la forchetta fino a ottenere un composto omogeneo. Trasferite il tutto in un piatto fondo.In un altro piatto fondo versate il pangrattato e in un altro ancora la farina. Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele nel senso della larghezza, ricavando delle rondelle spesse circa mezzo centimetro. In una padella antiaderente mettete a scaldare l’olio di semi.
Passate le fette di zucchina prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato. Quando l’olio sarà abbastanza caldo, friggetele nella padella fino a doratura e mettetele ad asciugare su un foglio di carta assorbente prima di servire.


domenica 3 settembre 2017

Crocchette di patate

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

400 g di patate
100 g di mortadella
due cucchiai di Grana Padano grattugiato
un uovo
un cucchiaio di farina 0
due cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di olio
sale e peperoncino q.b.


Preparazione:

Pulite le patate e lessatele con la buccia in acqua per circa 20-30 minuti, dipende dalla loro grandezza. Sgocciolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, mettete il ricavato in una terrina, unite l'uovo sbattuto, il Grana Padano, la mortadella tritata, un pizzico di peperoncino ed il sale. Amalgamate bene gli ingredienti e, prendendo un po’ di composto alla volta, e con l’aiuto di pochissima farina, formate delle crocchette, quindi passatele nel pangrattato. In una padella scaldate abbondante olio e friggetevi tre-quattro crocchette alla volta ritirandole quando sono uniformemente dorate. Sgocciolatele con la paletta forata, asciugatele su carta assorbente da cucina e disponetele sul piatto da portata. Servitele subito calde.