venerdì 29 marzo 2013

Crostata di farro alle mele


















Ingredienti:

250 g di farina integrale biologica di farro
1/2 bustina di lievito per dolci
150 g di zucchero di canna
2 mele renette
2 uova
1 cucchiaino di succo di limone
un pizzico di sale

Preparazione:

Pulire e affettare le mele, tagliarle a fettine sottili, sistemarle in un contenitore e spruzzarle con il limone. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina di farro e quindi i bianchi delle uova montate a neve con un pizzico di sale, unire il lievito e mettere in una teglia su cui avrete disposto un foglio di carta forno; livellare la superficie e ricoprire con le fettine di mela. Cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti. A piacere, una volta raffreddata, spolverare con lo zucchero a velo.

domenica 24 marzo 2013

Risotto con la verza



















Ingredienti per quattro persone:

200 g di verza
1 litro di brodo vegetale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 spicchio d'aglio
250 g di riso
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulire la verza scartando le foglie più esterne se rovinate ed affettare la parte che occorre. Lavarla e tritarla grossolanamente con un grande coltello su un tagliere. Preparare il brodo vegetale. In una pentola da minestra mettere l'olio e rosoloare lo spicchio d'aglio; portare la pentola sul fuoco e far soffriggere a fiamma bassa. Una volta dorato, togliere l'aglio e far cuocere la verza. Dopo qualche minuto a fiamma vivace, aggiungere un mestolo di brodo e far cuocere per una ventina di minuti, salando, pepando e aggiungendo altro brodo affinchè non asciughi troppo. Trascorso questo tempo, scoperchiare far asciugare e aggiungere il riso; far tostare qualche minuto, quindi aggiungere quattro o cinque mestoli di brodo e portare a cottura. Prima di servire, mantecare con il formaggio grattugiato.

sabato 16 marzo 2013

Torta Pasqualina


















Ingredienti

Ingredienti per la torta pasqualina (dosi per 1 torta)
  • 1,2 kg di bietole (scegliete delle bietole piccole con molta parte verde, quelle dette anche erbette, e non quelle chiamate coste, caratterizzate appunto da grandi coste bianche)
  • 600 gr di farina Manitoba, ed inoltre un cucchiaio e quella che servirà per la spianatoia
  • 500 gr di quagliata un latticino tipico ligure (sostituibile con un miscuglio di 2/3 ricotta e 1/3 yogurt greco intero)
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 dl di panna liquida
  • 4 uova
  • un po’ di maggiorana fresca
  • uno spicchio di aglio
  • 1 noce piccola di burro
  • olio d’oliva extra vergine dal gusto delicato q.b. (ma ne serve parecchio per un buon risultato)
  • sale q.b.
  •  

Preparazione:

 

Fate la fontana con la farina sulla spianatoia (noi impastiamo sul tavolo di marmo, che funziona ottimamente), versate al centro 4 o 5 cucchiai da minestra di olio d’oliva, ma non lesinate se volete una sfoglia croccante e friabile, e un po’ di sale.

Impastate il tutto unendo l’acqua necessaria, alla fine dovrete ottenere una pasta giustamente soda ma morbida ed omogenea.

Coprite la pasta con una ciotola e lasciatela riposare almeno un’oretta.


Continua qui

sabato 9 marzo 2013

Pane e focaccia integrale con le olive
















Ingredienti:

200 g farina 00
150 g farina integrale
1,5 dl di acqua tiepida
1,5 dl di latte tiepido
100 g di olive snocciolate
1/2 di cubetto di lievito di birra
un cucchiaino di miele
un cucchiaio di olio evo

Preparazione:

Sciogliere il miele e il lievito nell'acqua e nel latte tiepidi, aggiungere l'olio e le farine setacciate, poi le olive tritate. Impastare bene fino ad ottenere un composto morbido, dare la forma di un pane, tagliarlo nel senso della lunghezza e coprirlo con un panno umido. Lasciar lievitare almeno due ore, passato questo tempo, riprendere la pasta e formare i panini (a me ne sono venuti quattro) e la focaccia e sistemarli nelle teglie su cui avrete disposto un foglio di carta forno inumidito. Far lievitare ancora due ore e poi infornare a 180°C per una ventina di minuti. Una volta pronto ho spennellato il tutto con l'olio.


venerdì 1 marzo 2013

Quiche besciamella e salmone


















Ingredienti per quattro persone:

250 g di tarnci di salmone
200 g di besciamella
1 rotolo di pasta sfoglia
qualche foglia di prezzemolo tritato

Preparazione:

Cuocere i tranci di salmone al vapore, una volta pronto sbriciolarlo in una terrina con una forchetta, aggiungere la besciamella e il prezzemolo tritato, sistemare sulla pasta sfoglia (in precedenza bucherellata con i denti della forchetta) ricoprire i bordi e cuocere in forno già caldo per una ventina di minuti a 180°C.

Qui la ricetta della besciamella senza burro


mercoledì 27 febbraio 2013

Frittelle al succo d'arancia


















Ingredienti:

100 g Farina 00
50 g Zucchero
3 Arance
1/2 scorza d'arancia grattuggiata
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Spremere le arance e sistemare il succo in un contenitore, aggiungere lo zucchero, la farina, la scorza grattuggiata (senza usare la parte bianca) ed il lievito; mescolare bene, attendere una decina di minuti e friggere in padella con due cucchiai d'olio. Una volta pronte, sistemarle su carta assorbente e, quando saranno fredde, spolverarle con lo zuccheo a velo.

venerdì 22 febbraio 2013

Spiedini gamberi e peperoni


















Ingredienti per tre persone:

250 g di gamberi
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
1/2 bicchiere di vino bianco secco

Preparazione

Cuocere i gamberi al vapore, una volta pronti alternarli sugli spiedini con i peperoni tagliati a pezzetti, sistemare in forno su di una teglia e cuocere per una decina di minuti spruzzando con il vino bianco.

lunedì 18 febbraio 2013

Polpettone di patate













Ingredienti per 4 persone:

4 patate piuttosto grosse
2 uova
100 g prosciutto cotto tagliato a dadini
4 cucchiai di formaggio grana grattugiato
(1 carota grattuggiata al posto del prosciutto per i vegetariani)
1 ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di pangrattato
Sale, Pepe q.b.

Preparazione:

Pulire e lavare le patate e lessarle in acqua leggermente salata. Una volta cotte e raffreddate, schiacciarle con una forchetta o passarle nello schiacciapatate, aggiungere le uova, il grana grattuggiato, il prezzemolo tritato ed il prosciutto. Amalgamate bene, aggiustate di sale e di pepe e ponete in una teglia leggermente unta e con una spolverata di pangrattato, livellate bene la superficie, ricoprite con il pangrattato rimasto e cuocete in forno già caldo per una trentina di minuti a 180°C.

mercoledì 13 febbraio 2013

Torta cacao e carote

















Ingredienti:

200 gr di carote
100 gr di olio extra vergine di oliva
200 gr di farina
50 g di cacao amaro in polvere
250 gr di zucchero di canna
2 uova
la buccia di mezza arancia
il succo di mezza arancia
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Pulire le carote quindi con il mixer o con la semplice grattuggia grattugiarle, poi frullare con l'olio e uno alla volta aggiungere i vari ingredienti. Versare poi in una teglia imburrata e infarinata e cuocere in forno per 35 minuti a 180°. Io ho usato uno stampo al silicone, quindi niente burro e niente farina (25 minuti per la cottura). A piacere, una volta raffreddata, si può spolverare con lo zucchero a velo.

venerdì 8 febbraio 2013

Crostini al salmone













Ingredienti per quattro persone:

70 g di salmone affumicato
3 gherigli di noce
50 g di formaggio tipo Philadelphia
50 grammi di crostini
oppure pan carrè oppure pane raffermo

Preparazione:

Tostare al forno le fette di pan carrè tagliate a triangoli oppure usare delle fette di pane raffermo. Schiacciare con una forchetta i gherigli di noce e amalgamarli al formaggio. Spalmare il composto sui crostini e sistemare su ognuno un pezzetto di salmone.


lunedì 4 febbraio 2013

Cuculli
















Ingredienti:

400 gr di farina di ceci
30 gr di lievito di birra
qualche foglia di salvia
maggiorana tritata q.b.
sale q.b.
olio extra vergine di oliva


Preparazione:

Stemperate la farina di ceci nell'acqua, in modo da ottenere una pastella liquida alla quale unirete il lievito di birra precedentemente sciolto in acqua tiepida, lasciate riposare la pastella una notte intera. Rimescolare unendo un poco di maggiorana, qualche foglia di salvia tritata e aggiustare di sale. In una padella dai bordi alti fare scaldate l’olio e versate, cucchiaiata per cucchiaiata, la pastella: appena i cuculli saranno gonfi e dorati, scolarli dall'olio con la schiumarola e serviteli caldi spolverizzati di sale.

Altra ricetta qui

venerdì 1 febbraio 2013

Tiramisù al succo d'arancia












Ingredienti:

2 uova
2 cucchiai di marsala
50g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
50g di zucchero al velo
1/2 bicchiere di passito
cacao amaro q.b.


Preparazione:

Sbattere i tuorli con lo zucchero, il formaggio e il marsala. In un'altra ciotola, montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e poi aggiungerli alla crema . Emulsionare il succo di arancia con il passito e bagnare i savoiardi con la mistura. In un contenitore di vetro, creare degli strati alternando i biscotti e la crema quindi spolverare con il cacao amrao. Mettere in frigo per almeno un'ora e poi servire.

lunedì 28 gennaio 2013

Bocconcini di farro al sesamo















Ingredienti:

Salati 

1/2 cubetto di lievito di birra
25 cl di latte tiepido
25 cl di acqua tiepida
1 cucchiaino di miele
100 g farina di farro
100 g farina 00
100 g farina 0
100 g farina manitoba
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio evo
50 g di sesamo

Dolci

1/2 cubetto di lievito di birra
25 cl di latte tiepido
25 cl di acqua tiepida
2 cucchiai di miele
100 g farina di farro
100 g farina 00
100 g farina 0
100 g farina manitoba
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio evo
50 g di sesamo

Preparazione:

Sciogliere il lievito nel latte e nell'acqua con il miele e l'olio. Aggiungere le farine già miscelate tra loro e per un ultimo il sale. Impastare bene fino ad ottenere una pasta che non s'attacca più alle dita; formare un pane, tagliarlo nele senso della lunghezza e mettere a lievitare sotto un panno umido almeno due ore. Riprendere la pasta e formare i bocconcini tagliandola a piacere a pezzetti della grandezza voluta, ungere leggermente e ricoprire con il sesamo. Far lievitare ancora un ora e cuocere in forno già caldo a 200° C per una trentina di minuti. Allo stesso modo ho fatto quelli dolci con la variante di aggiungere più miele nell'impasto ed anche sopra, prima di mettere il sesamo. Volendo si può aggiungere anche dell'uvetta.


mercoledì 23 gennaio 2013

Frittelle mela, arancia e uvetta

















Ingredienti:

200 gr di farina 00
50 gr di uvetta ammollata e strizzata
1 mela golden
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 arancia spremuta
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
olio q.b.
zucchero a velo per servire

Preparazione:

Mettere a bagno l'uvetta nel succo d'arancia. Sbattere il tuorlo con lo zucchero, aggiungere la farina, il lievito e quindi il bianco dell'uovo montato a neve con un pizzico di sale.
Coprire con pellicola per alimenti e far riposare 30 minuti a temperatura ambiente.
Unire l'uvetta con il succo d'arancia e la mela (pelata, privata del torsolo e tagliata a pezzettini), mescolare al resto e friggere un cucchiaio per volta nell'olio bollente. Scolare su carta assorbente, cospargere con zucchero a velo e servire subito.

lunedì 21 gennaio 2013

Spinaci, formaggio e noci



















Ingredienti per 4 persone:

500 g di spinaci novelli o 250 g. se surgelati
2 cucchiai di formaggio grattugiato
1 cucchiaio d'olio evo
150 g. di noci tritate
sale q.b.


Preparazione:

Pulire, lavare e cuocere a vapore gli spinaci, una volta pronti unire le noci tritate, l'olio e buona parte del formaggio grattugiato; sistemare in un tegame unto e ricoprire con il formaggio rimasto e terminare la cottura in forno già caldo 180°C per 15 minuti c.a. A piacere si può aggiungere al composto anche della pancetta affumicata.

venerdì 18 gennaio 2013

Filetti di merluzzo al cartoccio















Ingredienti per quattro persone:

250 g. di filetti di merluzzo (4)
2 cucchiai di olio EVO
qualche oliva
prezzemolo q.b.
2 cucchiai di vino bianco secco

Preparazione:

Cuocere i filetti di merluzzo al vapore, una volta pronti sistemarli nella carta d'alluminio con le olive, il prezzemolo tritato, l'olio e il vino bianco; richiudere il tutto e terminare la cottura in forno, 15 minuti c.a. a 180° C.

giovedì 17 gennaio 2013

Chiacchiere

















Ingredienti per quattro persone:

 500 g Farina
 2 Uova
 1 Tuorlo
 2 cucchiai di Zucchero
 2 cucchiai
 1 bicchiere di Cognac
 1 bicchiere
 1 Limone
 Sale q.b
 Olio q.b.

Preparazione:

Impastate la farina con le uova intere, il tuorlo il sale, lo zucchero e il cognac (nel quale avrete messo in infusione, in una scodella, per almeno un'ora la buccia del limone), potete sostituirlo se volete con vino bianco. Lavorate la pasta molto bene poi quando sarà omogenea, lasciatela riposare per una decina di minuti. Tagliate a fette la pasta e passatela nel rullo della macchina per la pasta in modo da ottenere delle strisce molto sottili. Tagliate le chiacchiere con l'apposita rotella dentata e friggetele in abbondante olio bollente. Lasciatele cuocere il tempo necessario affinchè dorino. Poi mettetele su un foglio di carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso. Spolverate le chiacchiere con zucchero a velo.

Fonte ricetta

martedì 15 gennaio 2013

Tortino di verdure


















Ingredienti per 4 persone:

200 gr. cavolfiore
2 zucchine genovesi
250 gr. zucca
2 carote
2 scalogni
1 mazzetto di bietole
50 gr. formaggio grattugiato
1/2 bicchiere di latte
2 uova
50 gr. parmigiano grattugiato
sale, pepe e maggiorana q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia

Preparazione:

Pulite e lavate le verdure, tagliate il broccolo a cimette, le zucchine e le carote a rondelle (spesse 1 cm) e la zucca a pezzi. Intanto lavate anche il mazzetto di bietole che avete scelto e pulite gli scalogni. A questo punto dovete soltanto sbollentare tutte le verdure per 3 minuti ciascuna in una pentola con dell'acqua salata. Man mano che sbollentate le verdure mettetele a colare in uno scolapasta. Mescolate tutte le verdure ed aggiungetevi le uova sbattute, il latte e due cucchiai di formaggio grattuggiato, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un pizzico di maggiorana. Sistemate il rotolo di pasta sgoglia con la sua carta forno in una teglia, bucherellate con una forchetta il fondo e riempite con il composto, richiudete la pasta sui bordi, spolverizzate con il grana rimasto e cuocete in forno già caldo 180°C per una trentina di minuti c.a.

giovedì 10 gennaio 2013

Fagottini al farro con finocchio e noci...

...ripieni di formaggio















Ingredienti:

1/2 cubetto di lievito di birra
25 cl di latte tiepido
25 cl di acqua tiepida
1 cucchiaino di miele
100 g farina di farro
100 g farina 00
100 g farina 0
100 g farina manitoba
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio evo
50 g di finocchio tritato
3 gherigli di noci tritati
150 g formaggio a piacere
io ho usato un tomino, la gorgonzola ed il mascarpone













Preparazione:

Sciogliere il lievito con il miele nel latte e nell'acqua, aggiungere l'olio, il finocchio tritato, le farine, già setacciate e miscelate tra di loro in precedenza, le noci tritate e, per ultimo il sale. Impastare bene, se il caso aggiungere ancora farina 0 fin tanto che il composto non si attacchi più alle dita. Formare un pane, tagliarlo nel senso della lunghezza, ricoprirlo con un panno umido e far lievitare per almeno due ore. Passato questo tempo, tagliare la pasta a piccoli pezzi e, aiutandosi con un mattarello, stendere delle sfoglie con altezza 1/2 centimetro, sistemare al centro un pezzetto di formaggio e richiudere formando i fagottini e sigillare bene. Far lievitare ancora una trentina di minuti e porre in forno già caldo 180°C c.a. per una ventina di minuti.

Io ho differenziato la forma in base al contenuto, per ultimo ho fatto anche una focaccia ripiena al gorgonzola e mascarpone.


lunedì 7 gennaio 2013

Frittata patate e spinaci al forno


















Ingredienti:

4 uova
100 g spinaci cotti al vapore
3 patate medio piccole lesse
50 g tra grana grattugiato e pecorino romano
sale e pepe q.b.
1 cucchiaio di latte


Preparazione:


Sbattere le uova, aggiustare di sale e pepe, amalgamare gli spinaci (già cotti al vapore in precedenza) e le patate (lessate in precedenza e schiacciate), aggiungere un pochino di latte, un terzo del formaggio e sistemare il composto in una teglia su cui avrete disposto un foglio di carta forno. Spolverrare con il formaggio rimasto e cuocere per una ventina di minuti a 180°C. Servire calda o fredda.

venerdì 4 gennaio 2013

Bocconcini di pane sedano, certosa e noci


















Ingredienti:

50g farina manitoba
50g farina 00

50g farina integrale
100g farina 0
1,5 dl di acqua tiepida

1,5 dl di latte tiepido
1 pizzico di sale

1 gambo di sedano
3 gherigli di noce
50g di certosa
1/3 di cubetto di lievito di birra
un cucchiaino di miele

un cucchiaio di olio evo















Preparazione:

Sciogliere il miele e il lievito nell'acqua tiepida, aggiungere l'olio, il latte e le farine setacciate, poi il sedano tritato finemente, i gherigli di noce schaicciati con una forchetta, il formaggio e, per ultimo,  il sale. Impastare bene fino ad ottenere un composto morbido, dare la forma di un pane, tagliarlo nel senso della lunghezza e coprirlo con un panno umido. Lasciar lievitare almeno due ore, passato questo tempo, riprendere la pasta e formare i bocconcini (a me ne sono venuti una sessantina in tutto), sistemarli nelle teglie su cui avrete disposto un foglio di carta forno inumidito, far lievitare nel forno ancora un oretta e poi cuocere a 180°C per una ventina di minuti.  




giovedì 3 gennaio 2013

Frutta fritta in pastella

















Leggera e croccante, la pastella, dolce o salata, forma un involucro che protegge i cibi più delicati, come frutta e verdura, dal contatto diretto con l'olio bollente.

Ingredienti:

100 g di farina 00
2 uova
1 dl di vino bianco secco
frutta a piacere q.b.
olio evo q.b.
qualche goccia di succo di limone
sale q.b.


Preparazione:

1) Setacciate in una ciotola 75 g di farina con un pizzico di sale e di zucchero, poi unitevi 2 tuorli prima sbattuti con un dl di vino bianco secco e mescolate con una frusta per amalgamare il composto. Aggiungete altri 25 g di farina setacciata, qualche goccia di succo o un pizzico di scorza grattugiata di limone e mescolate.

2) Incorporate delicatamente con una spatola 2 albumi montati a neve, poi lasciate riposare la pastella per mezz’ora.

3) Passate nella pastella pezzetti di frutta prima infarinati, noi qui abbiamo usato le mele, sbucciate, private del torsolo e affettate.

4) Immergete le fette ben sgocciolate, poche alla volta, nell’olio caldo. Cuocetele per 4-5 minuti e, quando saranno dorate, scolatele su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

P.S. Io ho usato il succo d'arancia, mela e banana come frutta e spolverizzato, una volta raffreddate, con lo zucchero al velo.

Fonte ricetta