giovedì 3 gennaio 2013

Frutta fritta in pastella

















Leggera e croccante, la pastella, dolce o salata, forma un involucro che protegge i cibi più delicati, come frutta e verdura, dal contatto diretto con l'olio bollente.

Ingredienti:

100 g di farina 00
2 uova
1 dl di vino bianco secco
frutta a piacere q.b.
olio evo q.b.
qualche goccia di succo di limone
sale q.b.


Preparazione:

1) Setacciate in una ciotola 75 g di farina con un pizzico di sale e di zucchero, poi unitevi 2 tuorli prima sbattuti con un dl di vino bianco secco e mescolate con una frusta per amalgamare il composto. Aggiungete altri 25 g di farina setacciata, qualche goccia di succo o un pizzico di scorza grattugiata di limone e mescolate.

2) Incorporate delicatamente con una spatola 2 albumi montati a neve, poi lasciate riposare la pastella per mezz’ora.

3) Passate nella pastella pezzetti di frutta prima infarinati, noi qui abbiamo usato le mele, sbucciate, private del torsolo e affettate.

4) Immergete le fette ben sgocciolate, poche alla volta, nell’olio caldo. Cuocetele per 4-5 minuti e, quando saranno dorate, scolatele su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

P.S. Io ho usato il succo d'arancia, mela e banana come frutta e spolverizzato, una volta raffreddate, con lo zucchero al velo.

Fonte ricetta

Nessun commento:

TEMPLATE ERROR: Invalid data reference post.url: No dictionary named: 'post' in: ['blog', 'skin', 'view']