venerdì 26 novembre 2010

Misto verdure cotte al vapore

Ingredienti per due persone:

un finocchio
una carota
una patata
due cucchiai di olio evo
un cucchiaino di aceto di mele o di limone
erba cipollina a piacere
sale q.b.

Preparazione:

Pulire il finocchio, lavarlo e tagliarlo a dadini; sbucciare le carote e tagliarle a rondelle, pulire le patate e tagliarle a cubetti. Far cuocere tutte le verdure (anche insieme) a vapore. Condire con un filo d'olio evo, aceto o limone e aggiungere a piacere dell'erba cipollina o altre erbe aromatiche. Servire il contorno caldo.


La cottura a vapore

La cottura al vapore è considerato il sistema il più sano e "dietetico".
In questo modo il cibo cuoce grazie al calore umido dell'acqua in ebollizione, evitando il contatto diretto dell'alimento con l'acqua, riducendone così al massimo l'effetto solubizzante; inoltre i cibi cuociono a temperature relativamente basse, inferiori ai 100 gradi, se non si usa la pentola a pressione: si hanno così perdite bassissime di vitamine e minerali, ed i cibi mantengono pressoché inalterati i sapori e gli aromi.
La cottura al vapore permette infine
di evitare o limitare al massimo l'uso di condimenti, che in ogni caso, a causa della bassa temperatura, non cuociono mantenendo così le preparazioni molto più leggere e digeribili.

Continua a leggere

Nessun commento: