lunedì 13 dicembre 2010

Minestrone di verdure

Ingredienti per quattro persone:

 2 patate
 100 g di fagioli
 un pomodoro maturo
 2 carote
 una costa di sedano
 200 g di bietole
 prezzemolo q.b.
 uno spicchio d’aglio
 un litro di brodo vegetale
 uno scalogno
 olio evo q.b.

Preparazione: 


Sciacquare le patate sotto acqua corrente, levare la pelle e tagliarle a pezzettini. Sgranare i fagioli (oppure usare quelli in scatola già pronti e in questo caso utilizzarli poco prima della pasta). Lavare il pomodoro e ridurlo a pezzetti, lavare le carote, tagliare le estremità ed affettarle. Lavare la costa di sedano, rimuovere i filamenti ed affettarla. Lavare la bietola sotto acqua corrente, rimuovere la parte coriacea del gambo, e ridurla a pezzetti. Lavare i rametti di prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle su un tagliere con la mezzaluna, assieme a mezzo spicchio d’aglio spellato.
Scaldare il brodo. In una capace pentola tritare grossolanamente lo scalogno in due cucchiai d’olio. Accendere il fuoco e far rosolare a fiamma bassa fintanto che non assume un colore dorato. Unire le verdure, un cucchiaino del trito di aglio e prezzemolo e far insaporire 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando continuamente, quindi unire il brodo vegetale ed una grattugiata di pepe. Lasciar cuocere per 45 minuti dalla ripresa del bollore, a fiamma bassa. Unire pasta di piccolo formato a piacere e servire con un filo d’olio a crudo e, se piace, Parmigiano Reggiano grattugiato.

Fonte ricetta

2 commenti:

I fiori di loto ha detto...

.. sarò strana ma io il minestrone lo adoro. Lo prendo anche al ristorante!

Roberto ha detto...

Anche a me piace molto ed un piatto x tutte le stagioni...