giovedì 30 dicembre 2010

Gateau di patate senza burro

Ingredienti per quattro persone:

600 g di patate a pasta bianca
 sale e pepe q.b.
100 g di prosciutto cotto
50 g di scamorza affumicata
50 g di pecorino
2 uova
50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
4 cucchiai di latte
qualche foglia di prezzemolo
noce moscata, sale e pepe q.b. 


Preparazione:

Lavare le patate sotto acqua corrente. Cuocerle a vapore, oppure lessarle in acqua salata per 40 minuti.  Nel frattempo tagliare il prosciutto cotto a listarelle, la scamorza a cubettini e il pecorino a pezzettini. Unire alle patate lessate e schiacciate con una forchetta, amalgamare le uova con il prezzemolo tritato e aggiungere il grana grattugiato (tenendone da parte un po x cospargerne la superficie); aggiustare di pepe sale e noce moscata. Sistemare su di una teglia su cui avrete messo un foglio di carta forno e infornare per una trentina di minuti a 180 °C.

mercoledì 29 dicembre 2010

Fonduta senza burro

Ingredienti per sei persone:

400 g di fontina
1/4 di litro di latte
4 tuorli d'uovo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliare la fontina a fettine sottili e mettetela a bagno per almeno 2 ore in una pentola con il latte.
Trascorse le due ore, mettere sul fuoco basso la pentola e, dopo aver aggiunto il grana grattugiato, mescolare il tutto continuamente con una frusta metallica o un mestolo di legno, fino a che il formaggio non sia completamente fuso. Aggiungete quindi, i tuorli d'uovo e continuate a cuocere mescolando per almeno altri 30 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso, ma non troppo. Aggiustare di sale e pepe; spegnere il fuoco e servire la fonduta nell'apposito contenitore con fornellino o, in alernativa, in un tegame di coccio precedentemente riscaldato in forno per fare si che la fonduta si mantenga calda e quindi ancora ben densa.

Voulevant ripieni di fonduta



Ingredienti per sei persone:

12 voulevant
500 g di fonduta


Preparazione:

Disporre i voulevant in una teglia su cui avrete disposto la carta forno e riempirli con la fonduta.
Scaldare in forno per una decina di minuti e servire caldi.

martedì 28 dicembre 2010

Datteri e pancetta

Ingredienti per quattro persone:

8 Datteri
50 g di pancetta o lardo o speck a fettine
4 gherigli di noce

Preparazione:

Levare l'osso ai datteri e sostituirlo con un pezzetto di noce quindi avvolgerli con una fettina di pancetta;
sistemarli su una teglia su cui avrete disposto un foglio di carta forno e infornare per una decina di minuti a 180° C. Servire caldi.

lunedì 27 dicembre 2010

Salsiccia con patate, peperoni e salsa di pomdoro

Ingredienti per quattro persone:

500 g di salsiccia
due patate
un peperone
una costa di sedano
una carota
una cipolla
1/2 bicchiere di vino rosso
sale e pepe q.b.
1/2 l di salsa di pomodoro
1 bicchiere di acqua
2 foglie d'alloro

Preparazione: 


Fare un trito di cipolla, sedano e carota. Fate rosolare in olio extravergine di oliva, aggiungete la salsiccia tagliata a tocchetti. Fate saltare qualche minuto e aggiungete il vino. Fate sfumare. Aggiungete le patate e il peperone a tocchetti, fate cuocere 5 minuti circa. Aggiungete la salsa, aggiungete l’acqua, mescolate e fate cuocere circa 40 minuti. Durante la cottura aggiungete sale e pepe e le due foglie d'alloro.

domenica 26 dicembre 2010

Mini pandoro senza burro

 
Ingredienti:

200 g farina 00
100 g farina manitoba
1 cucchiaio di amido di mais
150 g zucchero di canna
50 g di miele

1/3 di cubetto di lievito di birra
3 tuorli d'uovo
2 dl di acqua tiepida
2 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di marsala
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino d'aroma fiori d'arancia
zucchero a velo q.b.

Preparazione (con la macchina per il pane) :



Inserire nel contenitore gli ingredienti secondo quest'ordine: acqua, marsala, aroma fiori d'arancia, tuorli d'uovo, zucchero, sale, farine, lievito. Selezionare il programma 4 (per Moulinex) e avviare
Dopo cinque minuti di impastatura aggiungere l'olio. Una volta raffreddato spolverizzare con lo zucchero a velo.



sabato 25 dicembre 2010

Tartine e uova sode ripiene

Ingredienti per 6 persone:

4 uova sode
6 fette di pancarrè
100 g. di formaggio spalmabile
una falda di  peperone rosso sott'aceto
sale e paprika q.b.
qualche foglia di prezzemolo 

Preparazione:

Far rassodare le uova, una volta fredde, levare la buccia, tagliarle a metà nel senso della lunghezza, togliere il rosso e impastarlo insieme alla falda peperone tritata e al formaggio, aggiustare di sale e paprika. Tagliare a metà il pancarrè e tostarlo leggermente, spalmarlo con la crema e utilizzare la parte rimanente per riempire le uova, su queste ultime spolverizzare il prezzemolo tritato.
Posted by Picasa

venerdì 24 dicembre 2010

Taglierini salmone, noci e limone

Ingredienti per quattro persone:

100 g di salmone affumicato
350 g di taglierini
un cucchiaino di succo di limone
un cucchiaio di olio evo
sale e pepe q.b.
una manciata di prezzemolo tritato
3 gherigli di noce

Preparazione:

In un contenitore mettete il salmone tagliato a pezzettini, l'olio e il limone e lasciate riposare almeno 30 minuti.
Cuocete i taglierini in acqua salata e scolateli; versate nel contenitore le tagliatelle e mescolate bene, aggiungete le noci e il prezzemolo tritato. Aggiustate di pepe e servite caldi.

mercoledì 22 dicembre 2010

Lonza di maiale alla frutta

Ingredienti per quattro persone:

4 Fette di Lonza Di Maiale
6 datteri
6 gherigli di noce
2 mele
2 pere
1 bicchiere di marsala
Sale e Pepe q.b. e a piacere

Preparazione: 


Per prima cosa levare il nocciolo ai datteri e tritarli insieme ai gherigli di noce, lasciarli almeno una mezz'ora in ammollo nel marsala e far la stessa cosa con le mele e le pere dopo averle tagliate a dadini. Bagnare anche le fette di lonza con il marsala, sistemarle su fogli di carta di alluminio e ricoprirli con il trito di datteri e noci, salare e pepare a piacere e richiudere i cartocci. Usare altri due cartocci per le pere e per le mele e sistemare il tutto in due teglie e passare in forno a 180 C° per una trentina di minuti, servire ben caldo.
Posted by Picasa

martedì 21 dicembre 2010

Torta al cacao e frutta

Ingredienti:

3 uova
110 gr di zucchero
200 gr di farina
100 gr olio di semi
1 cucchiaio di cacao amaro
1 bustina di lievito
2 mele
2 pere
2 banane piccole o una grande
latte
sale
Preparazione:
mescolare olio e zucchero, aggiungere le uova, la farina il cacao e ammorbidire con un pochino di latte.In ultimo mettere il sale e il lievito.
Sbucciare la frutta e tagliarla a pezzettini poi incorporarla all'impasto. Mescolare e mettere in una tortiera. Cuocere in forno preriscaldato per circa 40 minuti a 180 gradi. 
Fonte della ricetta dal blog emmaestraincucina
Unica mia variante: non ho usato latte (una mia nipotina è allergica) ma il succo di un mandarino

domenica 19 dicembre 2010

Taglierini gamberi e ricotta

Ingredienti per quattro persone:

g. 250 di taglierini all'uovo
100 g. di gamberi
50 g. di ricotta
una cipolla di Tropea
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di olio evo

qualche foglia di prezzemolo
sale e pepe q.b.


Preparazione:

Prima di tutto ho cotto a vapore i gamberi, poi ho preparato un soffritto con olio e cipolla, dopo qualche minuto ho aggiunto i gamberi tritati e ho sfumato con il vino bianco; aggiustato di sale e pepe e, al momento di condire la pasta, ho aggiunto la ricotta (con un cucchiaio d'acqua di cottura) e il prezzemolo tritato.
Posted by Picasa

sabato 18 dicembre 2010

Cotechino con lenticchie

Ingredienti per quattro persone:

300 gr. di lenticchie secche
un cotechino da circa 700 grammi
una carota
una cipolla
un rametto di rosmarino
una costola di sedano
uno spicchio d'aglio
50 gr. di pancetta affumicata a dadini
un mestolo di brodo
tre cucchiai di olio
sale q.b.

Preparazione: 


Tenere a bagno le lenticchie in acqua fredda per 12 ore. Punzecchiare il cotechino con una forchetta, avvolgerlo in un tovagliolo da cucina legato alle due estremità e farlo lessare per circa un'ora e mezza (in alternativa si può utilizzare un cotechino precotto, e terminarne la cottura per il tempo indicato sulla confezione). Nel frattempo far cuocere le lenticchie in acqua bollente e salata per circa 2 ore e scolarle quando saranno al dente. Preparare un battuto finissimo di carota, cipolla, sedano, rosmarino, pancetta e aglio e farlo appassire in olio caldo. Unire le lenticchie, mescolare, lasciar insaporire un attimo, quindi irrorare con un mestolo di brodo. Lasciare addensare un po' e rovesciare su un piatto da portata; distribuirvi sopra il cotechino a fette e servire in tavola.

venerdì 17 dicembre 2010

Peperoni ripieni


Ingredienti per quattro persone:

4 Peperoni
150 g. di macinato di manzo
2 Salsicce
100 g. di Pane grattugiato
100 g. di Parmigiano grattugiato
2 Uova
Sale e Pepe q.b.


Preparazione:

Lavate i peperoni, tagliate la sommità e privateli dell’interno e dei semi. In una ciotola amalgamate la carne macinata, le salsicce private della pelle e sbriciolate, il pane grattugiato, il parmigiano, le uova, il pepe e il sale. Tenete da parte due cucchiai di parmigiano. Riempite i peperoni (potete formare delle barchette oppure tagliarli a metà) con l’impasto ottenuto e poneteli in un teglia con un foglio di carta forno. Spolverateli con il grana rimasto e  cuoceteli nel forno già caldo a 180° per circa 60 minuti controllando la cottura che varia a seconda della grandezza dei peperoni.

mercoledì 15 dicembre 2010

Riso alla zucca


Ingredienti per quattro persone:

350 gr di riso
350 gr di polpa di zucca
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di parmigiano
1 cipolla
1 lt di brodo vegetale
vino, sale e pepe q.b.


Preparazione:

Per prima cosa preparare il brodo vegetale. Poi passate alla pulizia della zucca; toglietele la buccia e i filamenti e tagliatela a dadini.  Versate l'olio in una padella antiaderente e fate rosolare la cipolla tritata grossolanamente. Quando si sarà imbiondita versate nella padella la zucca tagliata.
Fate cuocere con un pò di brodo per circa 10 minuti e durante la cottura schiacciate la zucca (dovete ottenere una specie di crema). 
Quando si sarà asciugato il brodo servate  il riso e fatelo sfumare con un pò di vino a fuoco vivo. Portate il riso a cottura, aggiungendo gradualmente il brodo e salate. Quando sarà cotto conditelo con il parmigiano  e una spolverata di pepe.



Fonte ricetta con qualche variante (olio al posto del burro e non ho usato prezzemolo).



lunedì 13 dicembre 2010

Torta cocco e Nutella

Ingredienti:

200 g di farina
150 g di cocco disidratato
100 ml di latte
1/2 bustina di lievito
50 g di Nutella
2 uova
1 pizzico di sale
100 g di zucchero di canna

Preparazione: 


Prendete una ciotola e lavorate i tuorli delle uova con lo zucchero, aggiungete il cocco, la nutella e lavorate per qualche istante. Aggiungete i rimanenti ingredienti, il latte, il lievito, la farina e i bianchi montati a neve con un pizzico di sale; lavorate nuovamente fino ad avere un impasto omogeneo. Sistemate un foglio di carta forno in una teglia e versateci l'impasto. Infornate a 170° per 40 minuti.

Fonte della ricetta con qualche variante (non ho usato burro e la Nutella è amalgamata all'impasto)

Minestrone di verdure

Ingredienti per quattro persone:

 2 patate
 100 g di fagioli
 un pomodoro maturo
 2 carote
 una costa di sedano
 200 g di bietole
 prezzemolo q.b.
 uno spicchio d’aglio
 un litro di brodo vegetale
 uno scalogno
 olio evo q.b.

Preparazione: 


Sciacquare le patate sotto acqua corrente, levare la pelle e tagliarle a pezzettini. Sgranare i fagioli (oppure usare quelli in scatola già pronti e in questo caso utilizzarli poco prima della pasta). Lavare il pomodoro e ridurlo a pezzetti, lavare le carote, tagliare le estremità ed affettarle. Lavare la costa di sedano, rimuovere i filamenti ed affettarla. Lavare la bietola sotto acqua corrente, rimuovere la parte coriacea del gambo, e ridurla a pezzetti. Lavare i rametti di prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle su un tagliere con la mezzaluna, assieme a mezzo spicchio d’aglio spellato.
Scaldare il brodo. In una capace pentola tritare grossolanamente lo scalogno in due cucchiai d’olio. Accendere il fuoco e far rosolare a fiamma bassa fintanto che non assume un colore dorato. Unire le verdure, un cucchiaino del trito di aglio e prezzemolo e far insaporire 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando continuamente, quindi unire il brodo vegetale ed una grattugiata di pepe. Lasciar cuocere per 45 minuti dalla ripresa del bollore, a fiamma bassa. Unire pasta di piccolo formato a piacere e servire con un filo d’olio a crudo e, se piace, Parmigiano Reggiano grattugiato.

Fonte ricetta

sabato 11 dicembre 2010

Focaccia e pizza alle olive



Ingredienti:

150g farina manitoba
100g farina 00
200g acqua
10g di sale fino
120g di olive snocciolate
1/3 di cubetto di lievito di birra
un cucchiaino di miele
un cucchiaio di olio evo



Preparazione:

Sciogliere il miele e il lievito nell'acqua tiepida, aggiungere l'olio e le farine setacciate, poi le olive tritate e il sale. Impastare bene fino ad ottenere un composto morbido, dare la forma di un pane, tagliarlo nel senso della lunghezza e coprirlo con un panno umido. Lasciar lievitare almeno due ore, passato questo tempo, riprendere la pasta e formare due sfoglie di pasta e sistemarle in due teglie su cui avrete disposto un foglio di carta forno inumidito. Su di una ho messo l'avanzo delle verdure miste al pomodoro (fatta in precedenza) e ho aggiunto la mozzarella a tocchetti. Far lievitare ancora una mezz'ora e poi infornare a 180°C per una ventina di minuti. A cottura ultimata spennellare la focaccia con un filo d'olio evo.



Verdure miste al pomodoro

Ingredienti per quattro persone:

1 melanzana
2 patate
1 peperone
una tazza di salsa di pomodoro
1 cipolla

1 spicchio d'aglio
sale e peperoncino q.b.

Preparazione:



Lavare, sbucciare la melanzana e tagliarla a fette di mezzo cm. Mettere le fette in una ciotola (o scolapasta), grande abbastanza per contenerle tutte, disporle a strati e cospargerle di sale grosso. Lasciar riposare almeno un ora in modo che possano espellere una buona parte del liquido amarognolo che la caratterizza. Pulire, lavare e tagliare le patate a dadini e lasciarle a mollo nell'acqua. Lavare e tagliare il peperone a pezzetti. Tritare la cipolla. In una padella capiente soffriggere lo spicchio d'aglio e quando sarà dorato, aggiungere la cipolla, poi le melanzane tagliate a pezzetti, le patate e i peperoni; far cuocere per una ventina di minuti, aggiustare di sale e aggiungere quindi la salsa di pomodoro e poi il peperoncino, far cuocere sempre coperto ancora per una decina di minuti.


Posted by Picasa

Ecco come fare in casa l'arancia candita

Sbucciate le arance senza staccare la pellicina bianca e, per una notte intera, lasciate macerare le bucce ridotte a dadini in un recipiente colmo d'acqua. Scolatele, versatele in una casseruola con una quantità di zucchero pari al loro peso e fatele bollire finchè il liquido zuccherino si sarà consumato. Ecco fatto i canditi sono pronti.

Fonte: Telesette


venerdì 10 dicembre 2010

Spaghetti alle acciughe

Ingredienti per quattro persone:

 400 gr di Spaghetti n°5
6-8 di acciughe sott'olio
2 spicchi di aglio
5-6 cucchiai di olio (extravergine d'oliva)
1/2 cucchiaio di paprika dolce
1 manciata di prezzemolo

Preparazione:

Mettere in un tegame 5-6 cucchiai di olio, due spicchi di aglio schiacciati e due filetti di acciughe per persona.
Far rosolare a fuoco medio mescolando fino a che le acciughe  si sono sciolte; A questo punto spegnere la fiamma e aspettare che l'olio si sia un pò raffreddato e aggiungere il mezzo cucchiaio di paprika mescolando velocemente per evitare che questo si bruci. Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua e appena al dente, scolarli bene e versarli nel tegame con un bella manciata di prezzemolo appena tritato, accendere il fornello a fuoco basso e mescolare il tutto.


Fonte ricetta
Posted by Picasa

giovedì 9 dicembre 2010

Bocconcini di pane alle olive


Ingredienti:

150g farina manitoba
100g farina 00
200g acqua
10g di sale fino
120g di olive snocciolate
1/3 di cubetto di lievito di birra
un cucchiaino di miele

un cucchiaio di olio evo

Preparazione:

Sciogliere il miele e il lievito nell'acqua tiepida, aggiungere l'olio e le farine setacciate, poi le olive tritate e il sale. Impastare bene fino ad ottenere un composto morbido, dare la forma di un pane, tagliarlo nel senso della lunghezza e coprirlo con un panno umido. Lasciar lievitare almeno due ore, passato questo tempo, riprendere la pasta e formare i bocconcini (a me ne sono venuti 15 in tutto) e sistemarli nelle teglie su cui avrete disposto un foglio di carta forno inumidito. Far lievitare ancora un oretta e poi infornare a 180°C per una ventina di minuti.

mercoledì 8 dicembre 2010

Melanzane impanate light



Ingredienti per quattro persone:


una melanzana
100 g pangrattato
25 g parmigiano grattugiato
un uovo
un cucchiaio di latte
un filo d'olio evo


Preparazione:


Lavare, sbucciare la melanzana e tagliarla a fette di mezzo cm. Mettere le fette in una ciotola (o scolapasta), grande abbastanza per contenerle tutte, disporle a strati e cospargerle di sale grosso. Lasciar riposare almeno un ora in modo che possano espellere una buona parte del liquido amarognolo che la caratterizza. Passarle in un uovo sbattuto con un goccio di latte, successivamente passarle in una miscela di pangrattato e parmigiano (circa il rapporto è di 3 a 1);
disporre su una placca con carta da forno. Infornare a 200° per 20 minuti circa (anche qui a seconda dei gusti, se si preferiscono che rimangano più morbide oppure più croccanti)
condire con un filo d'olio evo.


Fonte ricetta

lunedì 6 dicembre 2010

Biscotti morbidi banana e cioccolato

Ingredienti:

200 gr di farina 00
130 gr di zucchero
1 uovo
75 gr di burro  morbido
1 banana matura
1 cucchiaino di lievito per dolci
vanillina in polvere
160 gr di cioccolato fondente in gocce o scaglie grossolane

Preparazione:

In un recipiente sbattete energicamente il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e ben accorpato da sollevarsi tutto in una volta; a questo punto aggiungete l’uovo, amalgamatelo poi unite la banana ridotta in purea con l’aiuto di una forchetta ed ora anche la farina setacciata con il lievito e la vanillina. da ultimo unite il cioccolato fondente. Ora appoggiate l’impasto a cucchiaiate tondeggianti sopra ad una placca da forno foderata di carta forno facendo attenzione a distanziarle di qualche centimetro una dall’altra.
non preoccupatevi se l’aspetto non sarà esattamente quello che hanno di solito i  biscotti, passate la placca in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 10 – 12 minuti….vedrete che finalmente l’aspetto sarà molto più “biscottoso” di prima ecco fatto! adesso togliete i biscotti dalla placca e fateli raffreddare completamente prima di…assaggiarli 



Fonte ricetta

P.S. Io non ho messo il burro ed ho usato lo zucchero di canna.

domenica 5 dicembre 2010

Farfalle pancetta e ricotta

Ingredienti per quattro persone:

350 g di penne
50 g di pancetta
100 g di ricotta fresca

Qualche foglia di rosmarino tritato
Parmigiano grattugiato q.b.

Latte a piacere
Un filo d'olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.



Preparazione:

Portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua, salatela e cuocetevi la pasta. Tagliate la pancetta a cubetti, quindi mettetela in una padella antiaderente abbastanza capiente da poter contenere la pasta, bagnate con un filo di olio e lasciate rosolare per qualche minuto insieme al rosmarino tritato. Togliete dal fuoco. Sciogliete la ricotta con un cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta, unite il parmigiano grattuggiato, un pizzico di sale ed amalgamate bene il tutto. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella con la pancetta e fate insaporire per qualche istante, aggiungete la crema di ricotta che avete precedentemente preparato, amalgamate bene il tutto. Se necessario allungate con un po' di latte. Aggiungete una macinata di pepe prima di servire.


P.S. Per insaporire si può anche usare una foglia di salvia al posto del rosmarino.

Posted by Picasa

sabato 4 dicembre 2010

Pasta e ceci

Ingredienti per quattro persone:

 300 g di pasta a scelta
 250 gr di ceci già lessati
 brodo vegetale
 uno spicchio d'aglio
 olio extravergine d'oliva
 peperoncino e salvia q.b.

Preparazione:

In una pentola scaldiamo l'olio e facciamo soffriggere per qualche minuto lo spicchio d'aglio. Aggiungiamo i ceci (già lessati), qualche foglia di salvia e del brodo vegetale  caldo. Portiamo a bollore, aggiustiamo di sale e facciamo cuocere finché i ceci non saranno al dente, versiamo altro brodo nella pentola se necessario, quindi uniamo la pasta e portiamo a cottura. A piacere si può aggiungere del peperoncino e un filo d'olio evo a crudo, oppure il grana grattuggiato al momento di servire.

giovedì 2 dicembre 2010

Grissini integrali rustici

Ingredienti:

150 g. farina integrale
150 g. farina 0
100 g. manitoba
2,5 dl. acqua di acqua tiepida
1/3 di cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio d'olio evo
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di farina di mais


Preparazione:

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, poi aggiungere via via tutti gli ingredienti (prima quelli liquidi , poi i solidi). Il sale va messo x ultimo. Lasciare lievitare almeno 2 ore. Poi prendere l'impasto e stenderlo con il mattarello, tagliare delle strisce ed arrotolarle per dare la forma tipica dei grissini.  Metterli in teglia ricoperta da carta da forno, un po' distanziati gli uni dagli altri (verranno 2 teglie). Spolverizzarli con la farina di mais e farli riposare un ora circa. Poi infornare a 200 °C per 15 minuti circa fino a che diventano d'un bel colore dorato. 

mercoledì 1 dicembre 2010

Risotto al pomodoro


Ingredienti per 4 persone

uno scalogno
300 g riso per risotti
3 cucchiai conserva di pomodoro (meglio quella fatta in casa)
olio q.b.
una carota
sale q.b.
brodo di verdure (una tazza)
formaggio grana grattuggiato q.b.
un cucchiaino di zucchero


Preparazione:

Preparare a parte il brodo di verdure. Mettere in una pentola lo scalogno e la carota tritata in poco olio. Far soffriggere finchè il tutto  diventi dorato. Aggiungere il pomodoro e far cuocere un pò come per fare un buon sugo al pomodoro. Aggiungere un cucchiaino di zucchero (per togliere il sapore aspro del pomodoro) Mettere il riso e lasciarlo tostare un pò e mano a mano che lo richiede aggiungere il brodo fino a cottura ultimata. Spegnere il fuoco e aggiungere il parmigiano e amalgamare bene. Servire caldo.