giovedì 30 settembre 2010

Torta ricca

 



















Il procedimento è lo stesso del tortino di frutta a cui ho aggiunto due uova e 100 g di cacao in polvere

mercoledì 29 settembre 2010

Focaccia alla pasta d'olive

Ingredienti:

250 g di farina
150 ml di acqua tiepida
8 g di lievito di birra
un cucchiaino di zucchero di canna
mezzo cucchiaino di sale
una decina di olive nere snocciolate
una decina di olive verdi snocciolate
olio evo q.b.

Preparazione:

In una terrina mettere 150 ml di acqua calda in cui sciogliere il lievito. Aggiungere un cucchiaio di olio e lo zucchero. Aggiungere metà della farina e mezzo cucchiaino di sale. Quindi le olive (che avrete in precedenza tagliato a pezzetti). Dopo aver impastato, aggiungere il resto della farina. Continuare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprire la terrina con un panno pulito e con un maglione e lasciar lievitare per un’oretta. Una volta che la pasta sarà lievitata, sistemare la carta forno in una teglia e stendervi l’impasto. Ungere la superficie con dell’olio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti.

Pizza alla pasta d'olive

Ingredienti:

250 g di farina
150 ml di acqua tiepida
8 g di lievito di birra
un cucchiaino di zucchero di canna
mezzo cucchiaino di sale
5 pomodorini
una decina di olive nere snocciolate
una decina di olive verdi snocciolate
50 g formaggio a scelta
origano, olio evo q.b.

Preparazione:

In una terrina mettere 150 ml di acqua calda in cui sciogliere il lievito. Aggiungere un cucchiaio di olio e lo zucchero. Aggiungere metà della farina e mezzo cucchiaino di sale. Quindi le olive (che avrete in precedenza tagliato a pezzetti). Dopo aver impastato, aggiungere il resto della farina. Continuare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprire la terrina con un panno pulito e con un maglione e lasciar lievitare per un’oretta. Una volta che la pasta sarà lievitata, sistemare la carta forno in una teglia e stendervi l’impasto. Ungere la superficie con dell’olio. Disporre i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti e il formaggio (io ho usato asiago e gruviera). Aggiungere un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti. Prima di servire coprire con una spolverata di origano.

lunedì 27 settembre 2010

Tortino alla frutta

Ingredienti:

    * 300 g di frutta (mele, pere, uva e banana)
    * 100 g di zucchero di canna
    * 100 g di farina
    * 25 g amido di mais
    * 1/2 bustina lievito in polvere
    * 1/2 bicchiere di latte tiepido
    * buccia grattugiata di un limone
    * 1 cucchiaino di olio evo

Preparazione:

Ho usato la frutta della macedonia avanzata, ho unito la farina, il latte, lo zucchero, il lievito, la buccia grattugiata del limone e amalgamato il tutto; poi ho versato un cucchiaino d'olio extravergine di oliva in una teglia, messo il composto e infornato a 120 C° per una trentina di minuti.

Posted by Picasa

sabato 25 settembre 2010

Uova e verdure al vapore

Ingredienti:

2 patate
2 carote
2 cipolle
3 uova
1 cucchiaio di pecorino grattuggiato
sale, pepe q.b.

Preparazione:

Ho lavato e tagliato a pezzettini le verdure poi le ho fatte cuocere a vapore. Una volta cotte le ho schiacciate con la forchetta e unite alle uova (sbattute in precedenza con il formaggio), ho aggiustato di sale e pepe e fatto asciugare in forno già caldo per una decina di minuti.

Posted by Picasa

Peperoni arrostiti alle acciughe

Ingredienti:

    * Acciughe (alici sott'olio 1 filetto per ogni filetto di peperone)
    * Aglio uno spicchio
    * Peperoncino q.b.
    * Peperoni uno giallo e uno rosso
    * Pinoli un cucchiaio
    * Prezzemolo q.b.


Preparazione:

Accendete il forno al massimo e fatelo riscaldare bene. Lavate e asciugate i peperoni, poneteli su di una teglia (meglio se antiaderente) e infornateli rigirandoli di tanto in tanto per fare abbrustolire bene ogni lato.
A questo punto bisognerà spellare i peperoni facendo attenzione a spaccare il meno possibile la polpa, che successivamente dovremmo dividere in filetti. Quando i peperoni saranno ben spellati, togliete la sommità verde, apriteli, togliete i semi interni e divideteli in filetti lunghi quanto i peperoni e larghi circa 3 cm.
Preparate il condimento tritando il prezzemolo, l’aglio, i pinoli e del peperoncino piccante fresco (a piacere). Ponete gli ingredienti in una ciotolina, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e mischiate bene il tutto.
Disponete sopra ogni filetto di peperone un filetto di acciuga (potete scegliere tra quelle sott’olio oppure sotto sale) e cospargete con il condimento preparato.

Fonte ricetta



P.S. Io non ho aggiunto olio,  li ho arrotolati e chiusi con uno stuzzicadente.

Posted by Picasa

giovedì 23 settembre 2010

Focaccia all'uva

 















Ingredienti:

300 gr di farina
1/2 cucchiaio di amido di mais
1/3 cubetto di lievito di birra
2 dl di acqua c.a.
300 g. di uva nera
200 g. di uva bianca
300 g di zucchero di canna
un pizzico di sale
un cucchiaio di olio di oliva evo


Preparazione:

Ho sciolto il lievito nell'acqua tiepida, ho aggiunto la farina, lo zucchero, l'olio evo, l'amido di mais, 1/3 dell'uva nera e un pizzico di sale. Ho impastato bene e ho fatto riposare un ora, trascorso questo tempo ho sistemato gli altri chicchi d'uva e coperto con una spolverata di zucchero. Ho sistemato la focaccia in una teglia con la carta forno e infornato per una trentina di minuti a 120 C°.


martedì 21 settembre 2010

Pomodori, peperoni e cipolle in agrodolce

Ingredienti per quattro persone:

    * 2 peperoni rossi
    * 2 peperoni gialli
    * 2 cipolle
    * 4 pomodori
    * aceto di vino bianco o per un gusto più delicato di mele q.b.
    * 3 foglie d'alloro
    * peperoncino q.b.
    * olio evo q.b.
    * zucchero q.b.
    * sale q.b.

Preparazione:

Ho lavato i peperoni e li ho fatti arrostire, nel frattempo ho soffritto la cipolla; ho tagliato a pezzetti i pomodori e li ho aggiunti in padella. Una volta raffreddati, ho tolto la pelle ai peperoni, ho tagliato anche loro a pezzetti e li ho aggiunti al resto insieme alle foglie d'alloro. Ho aggiustato di sale e messo l'aceto, quindi lo zucchero e un pochino di peperoncino. Ho fatto cuocere ancora qualche minuto e servito freddo. (Accompagna molto bene i formaggi stagionati).

domenica 19 settembre 2010

Tortino di farina di riso alle nocciole

Ingredienti:

100g di farina di riso
50 g farina 00
30g di amido di mais
125g di zucchero di canna
1 presa di sale
1 uovo
100g di burro
1 bicchiere di latte
1/2 bustina di lievito
50g di nocciole sgusciate

Preparazione:

Ho mescolato il burro ammorbidito con lo zucchero, ho aggiunto l'uovo e le farina (già miscelate tra loro) poi, sempre mescolando il latte; quindi le nocciole tritate un pizzico di sale e per ultimo il lievito.
Ho messo in una teglia con la carta forno ricoperto con un cucchiaio di zucchero e infornato per una ventina di minuti.



sabato 18 settembre 2010

Spaghetti aglio, olio, pomodori e peperoni

Ingredienti per quattro persone:

    * 300 g di spaghettini
    * 150 g di pomodori
    * 1/2 peperone
    * 2 spicchi d'aglio
    * 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
    * 1/2 bicchiere di olio di oliva
    * 2 foglie di basilico
    * sale, pepe q.b.


Procedimento:

Ho cotto il peperone al forno, nel frattempo ho scaldato l'aglio con l'olio. Ho tagliato a pezzetti una falda di peperone e poi l'ho tritata con la mezzaluna per aggiungerla in padella insieme ai pomodori. Ho fatto cuocere per una decina di minuti poi ho aggiustato di sale e pepe e aggiunto il basilico a pezzetti. 

Posted by Picasa

venerdì 17 settembre 2010

Misto pesce con cipolle

Ingredienti per quattro persone:


500g di pesce vario ( seppie, gamberi, latterini, calamari,totani)
6 cipollotti
1/2 bicchiere vino bianco secco
1 cucchiaio di aceto
olio per friggere q.b.
sale, pepe q.b.

Ho messo a cuocere a vapore il pesce e, nel frattempo ho soffritto la cipolla. Ho aggiunto il pesce e ho sfumato con il vino bianco, poi ho messo l'aceto e aggiustato di sale e pepe.

giovedì 16 settembre 2010

Marmellata di pere

Ingredienti:

pere
1,5 kg di zucchero per ogni 3 kg di pere
1 limone per ogni 3 kg di pere
cannella a piacere

Preparazione:

Lavare le pere, sbucciarle, tagliarle in quattro parti ed eliminare il torsolo ed i semi da ogni fetta. Tagliare le pere sbucciate a piccoli pezzi e metterle in una pentola d'acciaio con un pezzettino di cannella e la buccia grattugiata di un limone. Aggiungere un bicchiere d'acqua e far cuocere per 15 minuti. A questo punto unire lo zucchero, mescolare e continuare la cottura per un'altra ora circa, e comunque fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza.
Mettere la marmellata di pere nei vasetti quando è ancora calda e quindi chiuderli ermeticamente e conservarli a temperatura ambiente.

Fonte ricetta  



P.S. Volendo si può aggiungere anche una mela, farete più presto.



mercoledì 15 settembre 2010

Spiedini di melanzane e gamberi

Ingredienti (dosi per quattro persone):

     * 4 melanzane di media grandezza
    * 250 g di gamberi surgelati
    * 1/2 bicchiere di vino bianco
    * pepe e sale q.b.


Preparazione:

Ho lavato e tolto la pelle alle melanzane, poi le ho tagliate a fette e messe con un pò di sale a dar via la loro acqua. Nel frattempo ho cotto i gamberi a vapore e quindi, le fette di melanzana alla griglia, poi ne ho tagliato alcune in pezzi più piccoli e sistemati nei bastoncini di legno alternandoli con i gamberi. Ho messo in forno già caldo per una ventina di minuti, spruzzando di tanto in tanto con il vino bianco. Aggiustare di sale e pepe e servire caldi. Volendo si può utilizzare anche il peperone (insieme o anche al posto delle melanzane).




Rotolini di melanzane

Ingredienti:

50 g di prosciutto cotto in fette
50 g di emmental in fette
50 g di pangrattato
olio evo q.b.

Preparazione:

Ho sistemato una fetta di prosciutto cotto e una fetta di emmental, poi li ho arrotolati,  passati nel pan grattato, infilzati nello spiedino di legno e quindi ho messo un filo d'olio e poi nel forno per una trentina di minuti.

martedì 14 settembre 2010

Frittele di mele, pere e uvetta

Ingredienti per quattro persone:

2 mele (meglio se renette)
2 pere mature
25 g di uvetta
1 pezzetto di cannella
50 g di zucchero al velo
50 g di farina 00
50 g di farina di riso
100 g di latte
un pizzico di sale
olio per friggere q.b.


Preparazione:

Ho pulito, sbucciato e tagliato a dadini la frutta e l'ho lasciata a mollo nel latte con il pezzo di cannella.
Nel frattempo ho messo a bagno in un pò d'acqua l'uvetta, dopo una ventina di minuti ho aggiunto le due farine (già miscelate) lo zucchero, l'uvetta sgocciolata e un pizzico di sale. Appena l'olio era caldo in padella, ho fatto cuocere le frittelle.


lunedì 13 settembre 2010

Tiramisù pere e stracchino

Ingredienti:
- 200 g stracchino
- 250 g savoiardi  o pavesini
- 2 pere mature
- 50 g zucchero di canna
- 50 g cioccolato fondente
- 1 tazza di cioccolata


Preparazione:


Ho preparato una cioccolata, poi mentre aspettavo che si raffreddasse, ho lavato, tolto la buccia e tagliato a pezzettini le pere, le ho schiacciate con una forchetta ed amalgamate allo stracchino e allo zucchero. poi ho inzuppato i savoiardi nella cioccolata e, dopo avere completato uno strato, ho ricoperto con la crema.
Ho ripetuto l'operazione e terminato con una spolverata di cacao amaro.
Tenere in frigo per 2-3 ore, prima di servire.

venerdì 10 settembre 2010

Peperoni ripieni di riso


Posted by Picasa
Posted by Picasa

La ricetta

Ingredienti per quattro persone:

    * 4 peperoni di medie dimensioni, bassi e larghi
    * 4 pomodori maturi (200 g circa)
    * 2-3 foglie di basilico
    * 2 cipolle
    * 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    * 300 g di riso
    * 30 g di pinoli
    *un tuorlo d'uovo
    * pepe
    * 50 g di pecorino

Preparazione:

Lavare i peperoni sotto acqua corrente e tagliare le calotte con un coltello affilato, tenendole da parte. Rimuovere dall’interno i semi ed eventuali filamenti. Riporli su un tagliere capovolti. Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti. In una padella far soffriggere a fiamma bassa le cipolle tritate molto finemente con metà olio. Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 5 minuti. Aggiustare di sale e pepe, mettere i pinoli e far cuocere fino a farlo restringere un pò. Nel frattempo cuocere il riso e quando sarà freddo unire il rosso d'uovo e le foglie di basilico sminuzzate. Una volta freddo anche il sugo unire il tutto. Sistemare i peperoni su di una teglia con la carta forno, spennellarne l'interno con un filo d'olio, cospargerli con un pizzico di sale e riempirli con il composto. Terminare con qualche cucchiaino di pecorino grattuggiato. Coprire ciascuno con la propria calotta, condire con un filo d’olio, una grattugiata di pepe ed infornare per 45 minuti a 180° C. Togliere le calottine negli ultimi 10 minuti di cottura. Servire tiepidi. P.S. Ho fatto anche una versione con l'uvetta (una piacevole variante).


 

giovedì 9 settembre 2010

Melanzane sott'olio

Ingredienti:

 Melanzane, sale, aceto, olio, basilico, aglio 

Preparzione:


Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette, far bollire l'aceto con una manciatina di sale, unirvi le melanzane, togliendole quasi subito perché rimangano belle sode. Farle asciugare schiacciandole bene fra due tele e il giorno dopo sistemarle nei vasi alternandole con foglie di basilico e spicchi di aglio, quindi colmare i vasi con l'olio.


Fonte

Posted by Picasa

martedì 7 settembre 2010

Crostata di marmellata

Per 8 porzioni:


    * 300 gr. di farina
    * 1 bustina di vanillina
    * 2 tuorli + 1 uovo intero
    * 125 gr. di burro (sciolto a bagnomaria)
    * 125 gr. di zucchero
    * la buccia grattugiata di un limone
    * mezza (scarsa) bustina di lievito
    * 1 vasetto di marmellata

Preparazione:
Per prima cosa imburra e infarina la teglia.
In un recipiente lavora lo zucchero e le uova fino a quando il composto diventa cremoso e soffice, aggiungi piano piano la farina, il burro fuso, la buccia del limone e per ultimo il lievito e la vanillina.
Devi impastare fino ad ottenere un impasto elastico ed uniforme. Per staccarlo dalle mani puoi aiutarti con la farina.
Fai riposare l’impasto per circa mezz’ora in frigorifero.
Adesso stendi nella teglia 3/4 circa di pasta e con le dita spingi leggermente sui bordi per farla aderire.
Il resto della pasta ti serve per fare le striscioline che chiudono e decorano la crostata.
Versa la marmellata e pareggiala.
Adesso fai le striscioline con il resto della pasta, appoggiale sulla marmellata e richiudile sui bordi formando una rete.
Con una forchetta spingi leggermente su tutto il bordo della crostata in modo da formare delle scanalature.
Inforna il capolavoro a 180 gradi per circa 40 minuti fino a quando la crostata si sarà dorata.
P.S. Io x fare le strisce ho usato il mattarello e la rotellina dei ravioli x tagliarle.

Fonte ricetta

domenica 5 settembre 2010

Ecco quello che ho preparato sabato sera...

Bruschetta pizzata


Posted by Picasa

Peperoni grigliati


Posted by Picasa

Pizza classica


Posted by Picasa

Bocconcini di prosciutto in agrodolce


Posted by Picasa

Focaccia stracchino e zucchine


Posted by Picasa

Torta fichi e mele



Ricetta inviata e realizzata da Ivana ( www.ricettegustose.it )

Ingredienti:
200 gr zucchero
4 uova intere
150 gr burro
400 gr farina
1 bustina di lievito
250 gr. di fichi freschi (pesati già sbucciati)
2 mele

Attrezzatura:
1 tortiera a cerniera da 26 cm.

Preparazione:
Sbattere bene le uova con lo zucchero, aggiungere il burro ammorbidito, la farina, il lievito,
ed impastare bene fino ad ottenere un composto cremoso e ben amalgamato.

Versare l'impasto nella tortiera imburrata e infarinata .
Sbucciare i fichi e la mela e disporle in modo ordinato sopra l'impasto,
pigiando con le dite per farli entrare nell'impasto.

Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti.

Pesche al moscato

Posted by Picasa

Pagnotta


Posted by Picasa

venerdì 3 settembre 2010

Farfalle gamberi e coste


Ingredienti per quattro persone:

350g di farfalle
150g di gamberi sgusciati
200g di coste di bietole
1/2 bicchiere di vino bianco
pepe macinato, olio evo q.b.

Preparazione:

Ho cotto a vapore le bietole e poi i gamberi questi ultimi, dopo averli tritati, l'ho fatti saltare in padella con il vino bianco. Delle bietole ho utilizzato solo le coste, la parte più spessa, l'ho tritata anch'essa e aggiunta al resto. Ho condito la pasta aggiungendo anche il pepe e l'olio a crudo.


mercoledì 1 settembre 2010

Melanzane con prosciutto e formaggio impanate



Ingredienti

2 grosse melanzane, fettine di prosciutto quanto basta, sottilette q.b. 5 uova, pangrattato q.b. sale pepe, olio per frittura.

Preparazione

Lavate le due grosse melanzane, asciugatele in un canovaccio pulito e tagliatele a fette non tanto spesse. Nel frattempo prendete le uova e sbattetele con del sale e del pepe. Poi prendere 2 fettine alla volta e inserite un fettina di prosciutto e una fettina di sottiletta chiudete a mo di panino e passatela 2 volte nell'uovo sbattuto e 2 volte nel pan grattato alternando prima uno e poi l'altro. Fate questo procedimento fino a quando non finiscono le fettine di melanzana. Lavoro ultimato procedete alla frittura in olio di semi. prendete una padella abbastanza capiente e portate l'olio a temperatura. Quando sarà pronto soffriggete le melanzane così ottenute da ambo le parti; quando avranno raggiunto la doratura toglietele e stendetele su della carta assorbente da cucina. Quando saranno tiepide impiattate. Questo pietanza è ottima come secondo piatto.

Fonte ricetta

P.S. Io ho levato la pelle alle melanzane e al posto delle sottilette ho usato del formaggio tipo toma non troppo stagionato dell'Azienda agricola Lavagè

Posted by Picasa