lunedì 10 maggio 2010

Crema catalana


La crema catalana (Spagna), è un dessert tipico della Catalogna, simile alla crème brûlée, formato da una base di crema sormontata da una pellicola di croccante zucchero caramellato. La principale differenza fra la crema catalana e la crème brûlée sta nel fatto che, la prima viene preparata sul fornello, mentre la crème brûlée va fatta cuocere in forno a bagnomaria.

Ingredienti per 6 persone:

1 litro di latte, 6 tuorli d'uovo, 200 grammi di zucchero

50 grammi di amido (maizena), la buccia di un limone intero, una stecca di cannella

Per caramellare: zucchero di canna


Preparazione:

Mettete sul fornello il latte con la cannella e la buccia di limone. Toglietelo dal fuoco poco prima che inizi a bollire, mettetelo in una terrina a raffreddare.

In un'altra terrina montate a crema i tuorli con lo zucchero.

Quando il latte è freddo, mettetene un po' in una tazzina (che utilizzerete per sciogliere la maizena) e il rimanente versatelo in una casseruola assieme ai tuorli montati con lo zucchero, mettete il tutto sul fuoco a fiamma bassissima mescolando continuamente, al momento che la crema inizierà ad addensare, aggiungete, continuando a mescolare, la tazzina di latte con la maizena precedentemente sciolta. Continuate a cuocere a fuoco lentissimo e a mescolare facendo attenzione a non portare ad ebollizione la crema, dopo circa 15 minuti la crema inizierà a diventare gialla e densa, questo indicherà la fine della cottura.

Versate la crema nelle ciotoline di coccio e fatela raffreddare prima a temperatura ambiente, poi mettetela in frigo per un paio d'ore. Spolverate la crema con lo zucchero di canna, che a questo punto deve essere caramellato, per compiere quest'operazione potete utilizzare un apposito attrezzo, un disco di ghisa, chiamato "ferro per cremar", che viene scaldato sul fuoco per alcune decine di minuti e poi viene appoggiato sullo zucchero che viene caramellato all'istante. In mancanza del "ferro per cremar", un altro modo per far caramellare lo zucchero è utilizzare il grill del forno, per evitare che la crema si scaldi, immergete le ciotoline con la crema catalana in un recipiente contenente acqua e ghiaccio e fate quindi caramellare lo zucchero posizionandole nel forno vicino al grill per qualche minuto.

Fonte ricetta

3 commenti:

Federica ha detto...

golosa da leccarsi i baffi! complimenti!!! ciao!

Lady Boheme ha detto...

Che squisitezza! Una crema sublime, bravissimo! Baci

Roberto ha detto...

Grazie, grazie!