sabato 3 aprile 2010

Focaccia con le olive


Ingredienti per 4 persone:
1/2 cubetto di lievito di birra fresco, 300 gr di farina 0, 50 gr di farina integrale. 70 gr di olive snocciolate, olio extra vergine d'oliva, 1/2 cucchiaino di zucchero, 1 dl di acqua, 1 dl di latte, sale q.b. Preparazione: Sbriciolate il lievito in una ciotola capiente e diluitelo con l' acqua ed il latte tiepidi (devono avere la temperatura delle dita). Mescolate con una forchetta per sciogliere il lievito e unite 100 gr di farina, mescolando leggermente. Coprite la ciotola e lasciatela per 30 minuti in un luogo tiepido (anche vicino ad una fonte di calore, ma senza eccedere, non sopra un calorifero per capirci). Trascorso questo tempo, unite un pizzico di sale, 1 cucchiaio d'olio e la farina rimasta ed anche quella integrale (la quantità di farina è indicativa : può darsi che ne serva di più o di meno). Lavorate dapprima con la forchetta e successivamente con le mani. Quando avrete ottenuto una pasta leggermente appiccicosa, trasferitela su un piano di lavoro infarinato e lavoratela per 5 o 10 minuti con le mani infarinate fino ad ottenere una palla di pasta liscia ed elastica, e a questo punto non più appiccicosa. Rimettete la pasta nella ciotola e coprite bene con un telo inumidito. Lasciate lievitare in un luogo tiepido per un ora. Rimettete la pasta sul piano di lavoro, apritela con le mani e cospargetela con le olive tritate. Lavorate rapidamente la pasta per incorporare bene le olive e sistematela in una teglia rotondameglio coperta con foglio di carta da forno. Allargate la pasta con le dita, pizzicate la superficie qua e là, versate un filo d'olio, cospargete con un pizzico di sale a piacere. Mettete la teglia nel forno spento e lasciate lievitare per 30'. Accendete quindi il forno a 50° e lasciate ancora lievitare per 20', quindi portate la temperatura a 240°. Quando la focaccia è ben dorata, abbassate la temperatura del forno a 180° e lasciatevi la focaccia per circa 15/20 minuti. Controllate la cottura battendo le nocche sul fondo della focaccia : se emette un suono secco, la focaccia è pronta.

Fonte ricetta (con qualche mia variante)

2 commenti:

Federica ha detto...

una delle mie preferite!!! complimenti!! Buona Pasqua!! ciao!

Roberto ha detto...

Grazie, anche a te!