giovedì 22 aprile 2010

Torta pesche e cioccolato

Ingredienti:
200 gr di farina 00, 200 gr di cioccolato fondente, 100 gr di amaretti, 2 uova, 170 gr di burro, 1 bicchiere di latte, 100 gr di zucchero, 1 bicchiere di vino bianco, 1/2 bustina di lievito, 3 pesche.

Preparazione:

Sbucciare e tagliare a spicchi grandi le pesche (una pesca= circa 6/7 spicchi) e metterle a marinare nel vino bianco il tempo della preparazione della torta, comunque per almeno 20 minuti.
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con 100 gr. di burro e lasciar intiepidire. Sciogliere anche il restante burro. Montare gli albumi a neve e metterli da parte. Quindi sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il burro sciolto e freddato, gli albumi montati a neve e un poco alla volta la farina, il lievito ed il latte.
A questo punto aggiungere il cioccolato fuso e gli amaretti tritati grossolanamente con le mani e amalgamare per bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Dividere l’impasto in due parti e versare la prima metà in una tortiera da 24 imburrata e infarinata, quindi coprire il tutto con le pesche ed il resto della preparazione.
Mettere la torta in forno preriscaldato a 195° per almeno 40 minuti.
Una volta pronta, lasciar raffreddare e quindi cospargere di zucchero a velo.

Fonte ricetta

P.S. Io ho usato le pesche sciroppate e niente burro perchè ho messo la carta forno

2 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Semplicemente ME RA VI GLIO SA!!!! Bravissimo

Roberto ha detto...

Troppo buona, l'ideale è comunque usare le pere...