domenica 17 gennaio 2010

Marmellata di kiwi

Ingredienti

1 kg. di kiwi maturi già sbucciati
1 limone non trattato
500 gr. di zucchero


Affettare i kiwi. Lavare bene e poi affettare sottilmente il limone con la buccia eliminando eventuali semi. Mettere in una pentola capiente e aggiungere lo zucchero e cuocere a fuoco vivace... il tempo di cottura potrà variare da 1 ora e ½ alle 2 ore dipende dal grado di maturazione dei frutti (fate comunque la prova piattino con una goccia di marmellata, non deve essere troppo liquida ma neanche troppo soda perché mentre raffredderà si rapprenderà ben bene). A metà cottura (diciamo più o meno dopo un’ora di bollitura) prendere il frullatore ad immersione e cercate di sminuzzare il tutto (probabilmente le bucce del limone resteranno intere – a noi piacciono così - quindi se gradite pezzetti piccoli dovrete in precedenza, prima della cottura, affettare e/o tritare più finemente il limone). Invasare bollente . Tappare i vasetti e capovolgerli coprendoli con un panno e lasciare raffreddare.Tenete presente che la marmellata non resterà del bel colore verde dei kiwi ma tenderà a scurire come tutte le marmellate. Potrete gustarla con formaggi saporiti e carni bianche, oltre alle classiche preparazioni di pasticceria o insieme a due fette biscottate a colazione... o per merenda?!!!

Fonte ricetta

P.S. Io ho aggiunto anche una mela renetta e con metà dosi sono usciti due vasetti (il tutto cotto sulla stufa a legna).

Nessun commento: