sabato 2 luglio 2011

Frittelle di pane al rosmarino



















Ingredienti:


300 g farina manitoba
300 g farina 00
1/3 cubetto di lievito di birra
2 bicchieri di acqua minerale gasata (tiepida)
1 cucchiaino di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di sale
3 cucchiai di olio evo aromatizzato al rosmarino


Procedimento:


Sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero, aggiungere un cucchiaio d'olio, le farine (già miscelate tra di loro) e, per ultimo il sale; impastare bene fino ad ottenere un composto morbido ed elastico (che non si attacchi alle dita), formare un pane, inciderlo nel senso della lunghezza e lasciarlo riposare almeno 2 ore coperto con un panno umido. Passato questo tempo tagliarne delle liste e dividere ancora queste nelle dimensioni preferite.
Sistemare le frittelle in una teglia unta con l'olio aromatizzato al rosmarino (si può anche prepararlo da soli tritando del rosmarino e, dopo averlo messo in un bottiglia, aggiungervi l'olio evo e lasciarlo insaporire per qualche giorno); girarle e rigirarle più volte da far sì che s'impregnino bene, lasciarle riposare ancora una mezzoretta e friggerle in forno già caldo (con il forno a legna è il top). Servire calde (ma son buone anche fredde...)


5 commenti:

honey82 ha detto...

Mamma mia,sei bravissimo..
devono essere deliziose queste frittelle!!!;-))
Buona serata*

Un'allegra compagnia ha detto...

Sono buonissime!!!!

Roberto ha detto...

Grazie, buona domenica!

zucchina ha detto...

magaaaari a verci il forno a legna :)) immagino quanto siano buone. Mi accontenterò della cottura nel forno elettrico. Complimenti.
Buona serata. Baci.

Roberto ha detto...

Si, buonissime e il forno a legna da quel tocco in più...

Grazie a tutte voi, buona serata!