mercoledì 16 novembre 2011

Purè di patate con formaggio e noci

















Ingredienti per 4 persone


500g di patate
1 litro d’acqua fredda
1 cucchiaio di sale grosso
50 gr. di formaggio tipo toma non troppo stagionata
1 bicchiere di latte caldo
2 gherigli di noce


Preparazione:


Per prima cosa accertatevi di avere in casa uno schiacciapatate manuale (assolutamente non provate ad utilizzare il frullatore) e cominciate a sbucciare le patate. Tagliatele a grossi pezzi, mettetele in una pentola e copritele con abbondante acqua fredda (potete anche, in alternativa, cuocere le patate intere e pelarle dopo cotte). Salate con due cucchiai di sale grosso e cuocete le patate. Il tempo di cottura dipende dalla qualità delle patate e da quanto grossi avete tagliato i pezzi. Indicativamente occorrono 20-30minuti da quando l’acqua ha raggiunto il bollore, e comunque potete accertare il grado di cuttura infilando una forchetta nella patata (…se entra a fatica, allora deve cuocere ancora).


Una volta cotte, scolate le patate e cominciate a passarle nello schiacciapatate quando sono ancora calde. Schacciatele direttamente in un tegame, quindi prendete il formaggio, tagliatelo a piccoli pezzetti o a scaglie e amalgamatelo al purè utilizzando un cucchiaio di legno, aggiungete anche i gherigli di noce tritati finemente; il purè deve già assumerne un’aspetto cremoso ed omogeneo.


A questo punto mettete il tegame sul fornello a fuoco basso e mescolando rapidamente con il cucchiaio di legno versate i due bicchieri di latte precedentemente scaldati in un pentolino (N.B. per una buona riuscita del purè è fondamentale scaldare il latte prima di amalgamarlo alle patate …provare per credere). Cuocete per una decina di minuti circa, continuando a mescolare. 


Potete utilizzare questa base per preparare gustose crocchette di patate come antipasto o per preparare sostanziosi sformati di patate con l’aggiunta di parmigiano, scamorza e salumi a piacere.


Fonte ricetta (io non ho usato il burro e fatto qualche variante)

Nessun commento: