domenica 1 maggio 2011

Tagliatelle al salmone


Ingredienti per quattro persone:

350 g di tagliatelle (meglio se all'uovo)
3 dl di latte parzialmente scremato
un limone non trattato
uno spicchio d'aglio
100 g di salmone affumicato
un cucchiaio di vodka
un mazzetto di erba cipollina
olio extravergine d'oliva
sale, pepe nero



Preparazione:



Lavate il limone, asciugatelo, prelevate 2 strisce di scorza con un pelapatate e riunitele in una casseruola con il latte, un pizzico di sale e l'aglio leggermente schiacciato. Cuocete il latte su fiamma bassa per circa 20 minuti finché il liquido si sarà ridotto della metà, filtratelo e tenetelo in caldo. Nel frattempo lavate l'erba cipollina e tagliuzzatela finemente.

Riducete il salmone a striscioline, scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, unite il pesce, lasciatelo scaldare per pochi secondi, bagnatelo con la vodka e fatela evaporare.
Portate a ebollizione una pentola d'acqua leggermente salata e cuocetevi le tagliatelle. Scolatele lasciandole umide, versatele nella padella con il salmone, unite il latte ridotto, mescolate su fiamma bassa per pochi secondi, cospargete con un cucchiaio di erba cipollina sminuzzata e una macinata di pepe. Servite subito.


P.S. Io non ho messo la vodka ma del vino bianco secco e il peperoncino al posto del pepe nero.

7 commenti:

Gabe ha detto...

ho appena finito di pranzare e già mi hai messo appetito! ciao

Neve ha detto...

Ciao Roberto questa tua ricetta è ottima ma per motivi di dieta io faccio le tagliatelle col salmone usando delle buonissime tagliatelle di mais (Veneziane) non so se le hai mai provate e al posto del latte uso la panna vegetale di soia...il piatto viene cmq. molto gustoso anche con questi accorgimenti

Elisina ha detto...

wow..sono davvero molto golose queste tagliatelle!!

zuccacapricciosa ha detto...

è da tantisimo che non le faccio, hai fatto bene a rinfrescarmi la memoria. Dunque... lista della spesa... salmone. Magari le tagliatelle mi butto e le faccio io ;) buona domenica. Baci.

Roberto ha detto...

Grazie a tutte, una variante alla panna potrebbe essere anche la ricotta...

fiOrdivanilla ha detto...

Ciao Roberto!
Direi proprio che usare la vodka ha tutto un altro stile e fascino! La panna peraltro si lega perfettamente con la vodka (basta pensare banalmente anche ai cocktail... qualche volta, quando sono molto elaborati aggiungono la panna:). E il salmone alcolico (ma sono quasi sicura che l'alcool non si sentirebbe molto, poiché evapora) mi ispira parecchio! :)

Roberto ha detto...

Ti ringrazio, provala!