sabato 8 agosto 2009

Melanzane alla sarda

Ingredienti per quattro persone

* Aglio 2 spicchi
* Melanzane 2 grosse
* Olio di oliva extravergine q.b.
* Pepe macinato al momento q.b.
* Pomodori maturi e sodi 500 gr
* Prezzemolo tritato 3 cucchiai
* Sale q.b.

Lavate le melanzane e tagliatele a fette alte quanto un dito. Con la lama di un coltello incidete ogni fetta di melanzana praticando delle righe perpendicolari longitudinali e trasversali, in modo da formare un disegno a scacchiera. Salate le fette di melanzana, adagiatele in uno scolapasta, copritele con un piatto sul quale metterete un peso e lasciatele così per una mezz’ora, in modo che perdano l’umore amarognolo.

Nel frattempo lavate i pomodori, tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliateli a cubetti, poi tritate finemente sia il prezzemolo che gli spicchi di aglio.
Trascorsa la mezz’ora, sciacquate le melanzane sotto l’acqua fredda corrente e poi asciugatele.
Accendete il forno a 180°-200°.

Ungete con dell’olio una pirofila da forno; cominciate a formare uno strato di melanzane, coprite con un po’ di cubetti di pomodori, un po’ di aglio tritato, il prezzemolo, un pizzico di sale, pepe e un giro di olio extra vergine di oliva. Continuate in questo modo fino a quando avrete esaurito tutte le melanzane.

Infornate la pirofila, in forno già caldo e cuocete per almeno 40 minuti.

Fonte

2 commenti:

Federica ha detto...

questo piatto mi piace proprio tanto!! ho tantissime melanzane e pomodori la proverò!!! ciao!!

Roberto ha detto...

Molto buono anche freddo.