mercoledì 27 gennaio 2016

Risotto spinaci e pecorino

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

300 g. di riso tipo arborio
300 g. di spinaci
300 ml. di brodo vegetale
1 scalogno
1 cucchiaio d'olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
100 g. di pecorino
sale q.b.

Preparazione:

Pulire gli spinaci e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 5 minuti. A metà cottura unire un pizzico di sale. Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d'acqua. Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere. Scaldare il brodo. In una pentola da minestra mettere l'olio e unire lo scalogno tritato molto finemente e farlo soffriggere a fiamma bassa. Quando lo scalogno sarà ben dorato alzare la fiamma, unire il riso e lasciarlo tostare per un minuto. Sfumare con il vino bianco. Aggiungere quattro, cinque mestoli di brodo bollente e cuocere per una quindicina di minuti unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo. Cinque minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire gli spinaci e il pecorino, mescolare e portare a fine cottura.

Nessun commento: