martedì 26 agosto 2014

Polpette di melanzane al sugo

A modo mio
Ingredienti per 4 persone

Per il sugo:
olio extravergine d’oliva q.b.
1 scalogno
1 lt di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa)
qualche foglia di basilico
un cucchiaio di cannella
una spolverata di noce moscata macinata fresca
un cucchiaio di zucchero
sale e pepe q.b.

Per le polpette:
2 melanzane di media grandezza
formaggio grana  grattugiato
una generosa manciata di pinoli
una generosa manciata di uva passa
150 gr. di pane raffermo
latte q.b.
sale e pepe macinato fresco
qualche foglia di basilico.

Preparate il sugo, facendo appassire in pochissimo olio lo scalogno affettato sottilmente. Quando inizierà a dorarsi aggiungete la passata di pomodoro (io ho usato quelli del mio orto, che per via delle continue piogge, ne ho da vendere), lo zucchero, la noce moscata e aggiustate di sale. Portate ad ebollizione e fate cuocere a fuoco lento, facendo attenzione che il sugo  sobbolla. Nel frattempo, mentre mettete il pane raffermo a bagno nel latte, lavate le melanzane e tagliatele a fettine. Sistematele in una teglia con olio, sale e  pepe ed infornatele a 200 °C per circa venti minuti. Appena saranno morbide e ben cotte, schiacciatele con l’aiuto di una forchetta e mettetele in una terrina insieme al basilico, al pane ben strizzato, al parmigiano, ai pinoli, all’uvetta, al sale e al pepe. Impastate a lungo con le mani, per amalgamate alla perfezione tutti gli ingredienti. Dopo aver fatto riposare il composto per una decina di minuti formate delle polpette piuttosto grandi e infornatele fino a farle dorare in superficie. Quando le polpette saranno intiepidite, tuffatele nella salsa di pomodoro bollente, e fatele cuocere per altri dieci minuti. Servite calde.


Fonte ricetta originale

Nessun commento: