domenica 11 maggio 2014

Crostata ai frutti di bosco


Ingredienti

200g di farina
100g di zucchero di canna
un pizzico di sale
3 tuorli
2 cucchiai di olio
un bicchiere di latte
confettura ai frutti di bosco
frutti di bosco a piacere

Preparazione:

Prepariamo la pasta frolla, per la quale ci serviranno farina, zucchero, sale, tuorli e olio. Mettiamo la farina su di un piano e formiamo la classica fontana nella quale uniamo lo zucchero e sale quanto basta. Al centro della fontana aggiungiamo 2 tuorli e l'olio. Quindi sbattiamo i tuorli (per sbatterli vi consiglio una semplice forchetta) e impastiamo il tutto creando un impasto omogeneo. Una volta che abbiamo ottenuto l’impasto, formiamo una specie di pagnotta, avvolgiamola nell’alluminio
e mettiamola in frigorifero per un’oretta circa, giusto il tempo necessario per farla riposare. Nel frattempo prepariamo la crema, pendiamo il tuorlo che ci era rimasto insieme alla farina e allo zucchero rimanenti e sbattiamoli in una casseruola. Allo stesso tempo, mettiamo il latte a riscaldare e, una volta caldo, lo versiamo nella casseruola. Quindi, scaldiamo il composto fino ad ottenere una crema,
la togliamo dal fuoco e la lasciamo raffreddare (ogni tanto andremo a mescolarla). Togliamo dal frigo l'impasto preparato in precedenza. Sistemiamo lo stampo per crostata ungendola e infarinandola. Foderiamola con la pasta frolla che abbiamo provveduto a stendere con un matterello su di un piano infarinato.
Per far sì che la pasta frolla si gonfi durante la cottura, bucherelliamola con la forchetta. Inforniamo a 180 gradi circa per una quindicina di minuti, quando è cotta, facciamola raffreddare, sformiamo la frolla e la ricopriamo con la crema che abbiamo preparato prima e che adesso è diventata tiepida. Ci versiamo sopra la confettura ai frutti di bosco e poi decoriamo ulteriormente con more e altri frutti di bosco
(io ho usato marmellata ai frutti di bosco e fragoline di bosco del mio orto).
Se vogliamo, possiamo una volta fredda, spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Qui la ricetta originale.

Nessun commento: