sabato 28 marzo 2015

Focaccia con grano saraceno alla zucca

A modo mio
Ingredienti e dosi:

100 g. di farina di grano saraceno
100 g. di farina manitoba
200 g. di farina 0
300 ml. di latte tiepido
2 patate lesse
2 cucchiai di ricotta
100 g. di zucca cotta al vapore
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio evo
1 cubetto di lievito di birra
3 cucchiai di olio evo q.b.


Preparazione:

Levare la buccia alla zucca, tagliarla a pezzetti e cuocerla al vapore; pulire e lessare le patate con la buccia, una volta fredde, pelarle e schiacciarle con il passapatate. Sciogliere il lievito con il miele nel latte, aggiungere l'olio, la zucca schiacciata con una forchetta, le patate schiacciate, la ricotta, le farine già miscelate e impastare bene con le mani finchè non si attacchi più alle dita; formare un pane, inciderlo nel senso della lunghezza, ricoprire con una panno umido e lasciar lievitare almeno due ore. Passato questo tempo, riprendere la pasta e formare almeno quattro pani, ripetere il procedimento e far lievitare ancora un ora. Stendere la pasta in una teglia unta, rigirare più volte,versarvi sopra un cucchiaio d'acqua tiepida e uno d'olio e far riposare almeno mezz'ora. Cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.

Con lo stesso impasto ho fatto anche una focaccia al formaggio e due ciabatte.


mercoledì 25 marzo 2015

Voul-au-vent alla crema di cavolfiore

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

100 g. di cavolfiore lessato
1 confezione di voul-au-vent
3 cucchiai di latte
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di farina 0
50 g. di gorgonzola
50 g. di mascarpone
50 g. di grana grattugiato
sale, pepe e noce moscata q.b.

Preparazione:

Pulire, lavare e lessare il cavolfiore, nel frattempo preparare la besciamella con lìolio, la farina e il latte tiepido, una volta pronta amalgamare i formaggi e la noce moscata; aggiustare di sale e pepe, unire il cavolfiore schiacciato con una forchetta e riempire i voul au vent.
Cuocere in forno già caldo a 170° per una decina di minuti.

domenica 22 marzo 2015

Crostata cioccolato e pere

A modo mio
Ingredienti e dosi:

1 rotolo di pasta brisè
2 uova
50 g. cacao amaro in polvere
1 pera matura
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
2 cucchiai di zucchero di canna
qualche goccia di limone

Preparazione:

Pulire, lavare e tritare finemente la pera. Sbattere i tuorli con lo zucchero di canna e le chiare d'uovo (con qualche goccia di limone) con lo zucchero a velo. Unire i due composti, aggiungere il cacao e la pera e versare sulla pasta sfoglia, già sistemata con la sua carta forno in una teglia (ricordatevi sempre di bucherellare il fondo) cuocere in forno già caldo per una ventina di minuti a 170°

sabato 21 marzo 2015

Cipolle e pollo in agrodolce


A modo mio
Ingredienti per due persone:

2 fusi di pollo
1 cucchaio di vino bianco secco
2 cipolle rosse di Tropea
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di zucchero di canna
1/2 litro di brodo vegetale
1 cucchiaio di aceto
sale q.b.

Preparazione:

Lessare i fusi di pollo nel brodo vegetale; nel frattempo, lavare e affettare finemente le cipolle, cuocerle in una padella con l'olio, aggiungere lo zucchero e l'aceto e sfumare con il vino bianco. Una volta cotti i fusi di pollo, disossarli e tritarli finemente, unirli alle cipolle, aggiustare di sale e servire caldo o freddo.

venerdì 20 marzo 2015

Filetti di platessa al forno con pomodorini

A modo mio

Ingredienti e dosi per 4 persone

4 filetti di platessa freschi o congelati già puliti
200 g di pomodorini pachino
2 filetti d'acciuga
2 cucchiai di olio evo
sale e paprika q.b.
prezzemolo tritato q.b.


Preparazione:

Disponete i vostri filetti di platessa in un recipiente leggermente unto. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in piccoli pezzi e sparpagliate anche le acciughe. Spolverate con il prezzemolo tritato, la paprika, regolate di sale e aggiungete ancora un filo d'olio. Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti, controllando che i filetti siano dorati.

giovedì 19 marzo 2015

Frittelle mele e uvetta

A modo mio

Ingredienti e dosi:

1 mela
2 cucchiai di uvetta sultanina
200 g. di farina 0
1 uovo
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito
olio di arachidi per friggere
1 bicchierino di brandy
2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:

Pelare la mela, ridurla a dadini e metterla a macerare nel brandy. Ammollare l'uvetta in un bicchiere di acqua tiepida. Mentre la mela si insaporisce e l'uvetta si ammolla, sbattere l'uovo con lo zucchero, aggiungere farina, vanillina e lievito. Diluire la pastella con il latte fino ad ottenere la consistenza desiderata; aggiungere alla pastella la mela e l'uvetta e mescolare bene. Riscaldare l'olio per friggere. Prelevare la pastella a cucchiaiate e tuffarla nell'olio; quando le frittelle sono pronte e ben dorate scolare su un foglio di carta assorbente, ripetere l'operazione fino ad esaurimento della pastella.

martedì 17 marzo 2015

Tortino bietole e ricotta

A modo mio


Ingredienti e dosi per quattro persone:

Un rotolo di pasta brisè
300 g. di bietole
150 g. di ricotta
50 g di grana grattugiato
2 uova
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulire e lavare le bietole, tagliarle grossolanamente e sbollentarle in acqua salata, scolarle e strizzarle per bene. In un recipiente lavorare la ricotta con le due uova fino ad ottenere una crema, quindi unire le bietole, il grana grattugiato, ed infine aggiustare di sale e pepe. Stendere la pasta sfoglia con la sua carta forno in una teglia; bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta e spolverare di grana grattugiato, versare il composto, livellare, spolverare ancora con il grana e richiudere i bordi. Cuocere in forno per una ventina di minuti a 180°. Servire caldo o freddo.

domenica 15 marzo 2015

Paste di meliga...

... senza burro e senza olio

A modo mio


Ingredienti e dosi:

100 g. di farina 0,
50 g. di farina di mais (fioretto)
25 g. di fecola di patate
250 g di zucchero a velo
2 uova
2 cucchiai di miele
2 cucchiaini di succo di limone
1/2 bustina di vanillina
un pizzico di sale

Preparazione:

Montare a neve gli albumi con il succo di limone, aggiungendo lo zucchero a velo a metà operazione. Montare anche i tuorli con il miele ed aggiungerli alla montata mescolando dal basso verso l'alto. Setacciare fecola, farina 0, vanillina e farina di mais col sale, ed unire al composto sempre col medesimo movimento. Riempire gli stampini per i biscotti, sitemarli in una teglia con la carta forno e cuocere in forno già caldo per una quindicina di minuti a 160°.

Paste di meliga

sabato 14 marzo 2015

Focaccia bietole e patate

A modo mio
Ingredienti e dosi:

50 g. di farina di segale integrale BIO
100 g. di farina manitoba
200 g. di farina 0
300 ml. di latte tiepido
2 patate lesse
100 g. di bietole lessate
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio evo
1 cubetto di lievito di birra
3 cucchiai di olio evo q.b.


Preparazione:


Pulire e lessare le patate con la buccia, una volta fredde, pelarle e schiacciarle con il passapatate. Sciogliere il lievito con il miele nel latte, aggiungere l'olio, le bietole strizzate, le patate schiacciate, le farine già miscelate e impastare bene con le mani finchè non si attacchi più alle dita; formare un pane, inciderlo nel senso della lunghezza, ricoprire con una panno umido e lasciar lievitare almeno due ore. Passato questo tempo, riprendere la pasta e formare almeno quattro pani, ripetere il procedimento e far lievitare ancora un ora. Stendere la pasta in una teglia unta, rigirare più volte,versarvi sopra un cucchiaio d'acqua tiepida e uno d'olio e far riposare almeno mezz'ora. Cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.
Con lo stesso impasto ho fatto anche una pizza e tre pagnotte.




martedì 10 marzo 2015

Torta al limone senza burro

A modo mio
Ingredienti e dosi:

200 gr di farina 0
2 cucchiai di olio di semi
succo e scorza grattugiata di un limone
3 uova
150 gr di zucchero di canna
1/2 bustina di lievito
zucchero a velo

Preparazione:

Mescolate i tuorli e lo zucchero di canna; unite il succo di un limone e la scorza grattugiata. Mescolate per far amalgamare bene il tutto. Unite l'olio e continuate a mescolare finché il composto non sarà omogeneo. A quel punto, versate la 1/2 bustina di lievito e, per ultima, a poco a poco, la farina setacciata (per evitare che si formino i grumi). In un altro recipiente montate gli albumi a neve con un cucchiaino di succo di limone, e uniteli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto. Ungete una teglia e spolveratela con un pochino di farina (oppure usate la carta forno), versateci dentro l’impasto della torta al limone e fate cuocere a 180 gradi per 20-25 minuti.
Per controllare la cottura fate la prova dello stuzzicadenti, se tornerà su asciutto, vorrà dire che la torta è cotta anche all’interno. Una volta pronta e raffreddata, si può cospargere, a piacere, con lo zucchero a velo.

sabato 7 marzo 2015

Focaccia con stracchino e pistacchi

A modo mio
Ingredienti e dosi:

50 g. di farina di segale integrale BIO
150 g. di farina manitoba
150 g. di farina 0
400 ml. di latte tiepido
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio evo
1 cubetto di lievito di birra
50 g. di pistacchi tritati
50 g. di feta
20 g. di semi di lino
250 g di stracchino
3 cucchiai di olio evo q.b.
sale q.b.


Preparazione:

Sciogliere il lievito con il miele nel latte, aggiungere l'olio, la feta sminuzzata, i semi di lino, le farine già miscelate e, per ultimo, un pizzico di sale; impastare bene con le mani finchè non si attaccherà più alle dita; formare un pane, inciderlo nel senso della lunghezza, ricoprire con una panno unido e lasciar lievitare almeno due ore. Passato questo tempo, riprendere la pasta e formare almeno tre pani, ripetere il procedimento e far lievitare ancora un ora. Stendere la pasta in una teglia unta, rigirare più volte, ricoprire con lo stracchino, versarvi sopra un cucchiaio d'olio e spolverare con il pistacchio tritato, far riposare almeno mezz'ora e cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.

A me sono venute due focacce e una pagnotta...



venerdì 6 marzo 2015

Peperoni ripieni al tonno in agrodolce

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone: 

80 g. di tonno in scatola
80 g. di pane raffermo
1 cipolla di Tropea
Pepe macinato a piacere
Sale q.b.
2 cucchiai di olio evo
1 uovo
1 cucchiaio di latte
2 cucchiai di grana grattugiato
50 g. di feta   
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaino d'aceto balsamico

Preparazione:

Pelare e tritare finemente la cipolla e soffriggerla nell'olio, aggiungere lo zucchero e l'aceto e cuocere per una quindicina di minuti. Preparare il ripieno con l'uovo sbattuto, il formaggio, il tonno, le cipolle in agrodolce ed il pane sminuzzato nel latte; aggiustare di sale e pepe.
Lavare, togliere il torsolo e i semini e tagliare a metà i peperoni, riempirli con il composto e cuocere in forno già caldo a 190° per una ventina di minuti, servire freddi.

giovedì 5 marzo 2015

Torta savoiarda

La parte sotto

Ingredienti :

3 uova a temperatura ambiente
200 g. di zucchero a velo
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di fecola
3 cucchiai di farina 0
un pizzico di sale
1 cucchiaino di succo di limone

Preparazione:

Montare a neve gli albumi aggiungendo lo zucchero a velo a metà operazione. Montare anche i tuorli con il miele ed aggiungerli alla montata mescolando dal basso verso l'alto. Setacciare fecola e farina col sale, ed unirli al composto sempre col medesimo movimento.
Versare la crema in una teglia leggermente unta oppure usare la carta forno. Infornare in forno già caldo a 180° per dieci minuti.
Una volta pronta e raffreddata, spolverizzare di zucchero a velo, oppure usare come base per il tiramisù.


La parte sopra