sabato 31 maggio 2014

Uova strapazzate con i fagiolini


Ingredienti per 3 persone:

3 uova
300 g di fagiolini già lessati
2 cipollotti
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di latte
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulite i cipollotti eliminando eventuali radici e la parte verde, lavateli e affettateli finemente; mettete l'olio in una padella e rosolateli dolcemente.
Una volta dorati, aggiungete i fagiolini tritati e lasciateli insaporire per un minuto mescolando. Sgusciate le uova, sbattetele con un pizzico di sale e di pepe (non a lungo ma solo finchè gli albumi e i tuorli si saranno ben amalgamati). Versate nella padella le uova sbattute mescolando continuamente con un cucchiaio di legno finchè le uova si rassodino in modo uniforme, aggiungere un pochino di latte e fate cuocere ancora per due minuti. Servite subito.

sabato 24 maggio 2014

Farfalle con le fragole


Ingredienti per 3 persone

    250 g di farfalle
    250 g di fragole
    125 g di ricotta
    1 cucchiaio d'olio evo
    1 cucchiaio di vino bianco
    sale q.b.
    noce moscata q.b.


Preparazione:

Lavate per bene le fragole, eliminate il picciolo, fatele colare e poi tagliatele a pezzetti. Nel frattempo scaldate l'olio in una padella a bordi alti e fate insaporire le fragole per qualche minuto. Spegnete la fiamma.

In una ciotola lavorate la ricotta con il sale e un po’ di noce moscata.

Cuocete le farfalle in abbondante acqua salata e, quando saranno al dente, scolatele e versatele nella padella a cui andrete ad aggiungere la ricotta. Mescolate con cura, amalgamando per bene tutti gli ingredienti. Se desiderate che il condimento sia più liscio, conservate un po’ d’acqua di cottura e aggiungetela alla crema di ricotta.

Fonte ricetta originale

Con il resto della ricotta, due cucchiai di zucchero a velo e 150 g di fragoline di bosco ho fatto anche il dessert:




martedì 20 maggio 2014

Torta con le ciliegie



Ingredienti:

    200gr di farina 00
    150 gr di ciliegie
    100 gr di zucchero
    1 bustina di lievito
    1/2 bicchiere di latte
    2 uova
    2 cucchiai di olio d'oliva
    1 pizzico di sale
 


Preparazione:

Levare il nocciolo alle ciliegie e tagliarle in tre parti, sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina ed il latte, quindi le ciliegie a pezzi, un cucchiaio d'olio e, per ultimo il lievito; amalgamare bene e unire i bianchi già montati a neve in precedenza con un pizzico di sale. Versare l'impasto in uno stampo unto d'iolio e cuocere in forno per una trentina di minuti a 150 gradi.

sabato 17 maggio 2014

Focaccia con la salvia



Ingredienti:

250 g. farina 00
250 g. farina manitoba
1 cubetto di lievito di birra

2 cucchiai di olio evo
20 dl di acqua frizzante tiepida
5 foglie di salvia tritate

1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale



Preparazione:

Sciogliere il lievito nell'acqua frizzante, aggiungere lo zucchero, la salvia tritata e un cucchiaio d'olio; amalgamare il tutto ed aggiungere le farine già miscelate insieme. Impastare bene (mettendo il sale solo alla fine) per ottenere una pasta che non si attacchi più alle dita (nel casio aggiungere ancora un pochino di farina); formare un pane e inciderlo con un coltello nel senso della lunghezza, coprire e lasciar riposare almeno due ore. Riprendere la pasta e formare quattro pani (oltre alla focacaccia semplice o fatto anche quella con la gorgonzola e due pagnotte), inciderli di nuovo e lasciar riposare ancora un ora.
Riprendere la pasta e formare la focaccia, sistemarla in una teglia unta, ricoprirla con un cucchiaio di acqua e uno d'olio. Cuocere in forno a 180 gradi per una ventina di minuti.



domenica 11 maggio 2014

Crostata ai frutti di bosco


Ingredienti

200g di farina
100g di zucchero di canna
un pizzico di sale
3 tuorli
2 cucchiai di olio
un bicchiere di latte
confettura ai frutti di bosco
frutti di bosco a piacere

Preparazione:

Prepariamo la pasta frolla, per la quale ci serviranno farina, zucchero, sale, tuorli e olio. Mettiamo la farina su di un piano e formiamo la classica fontana nella quale uniamo lo zucchero e sale quanto basta. Al centro della fontana aggiungiamo 2 tuorli e l'olio. Quindi sbattiamo i tuorli (per sbatterli vi consiglio una semplice forchetta) e impastiamo il tutto creando un impasto omogeneo. Una volta che abbiamo ottenuto l’impasto, formiamo una specie di pagnotta, avvolgiamola nell’alluminio
e mettiamola in frigorifero per un’oretta circa, giusto il tempo necessario per farla riposare. Nel frattempo prepariamo la crema, pendiamo il tuorlo che ci era rimasto insieme alla farina e allo zucchero rimanenti e sbattiamoli in una casseruola. Allo stesso tempo, mettiamo il latte a riscaldare e, una volta caldo, lo versiamo nella casseruola. Quindi, scaldiamo il composto fino ad ottenere una crema,
la togliamo dal fuoco e la lasciamo raffreddare (ogni tanto andremo a mescolarla). Togliamo dal frigo l'impasto preparato in precedenza. Sistemiamo lo stampo per crostata ungendola e infarinandola. Foderiamola con la pasta frolla che abbiamo provveduto a stendere con un matterello su di un piano infarinato.
Per far sì che la pasta frolla si gonfi durante la cottura, bucherelliamola con la forchetta. Inforniamo a 180 gradi circa per una quindicina di minuti, quando è cotta, facciamola raffreddare, sformiamo la frolla e la ricopriamo con la crema che abbiamo preparato prima e che adesso è diventata tiepida. Ci versiamo sopra la confettura ai frutti di bosco e poi decoriamo ulteriormente con more e altri frutti di bosco
(io ho usato marmellata ai frutti di bosco e fragoline di bosco del mio orto).
Se vogliamo, possiamo una volta fredda, spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Qui la ricetta originale.

giovedì 8 maggio 2014

Frittata in agrodolce


Ingredienti per due persone

1 cipolla grossa
2 cucchiai di zucchero di canna
30 g di pancetta affumicata
1 cucchiaio di aceto balsamico
1 cucchiaio di vino bianco
2 uova
300 g di insalata (o bietole o spinaci)
1 cucchiaino di pan grattato
1 cucchiaio di grana grattuggiato
2 cucchiai di olio di oliva
sale, pepe q.b.

Preparazione:

Lavare la verdura e farla cuocere in poca acqua salata.
Sbucciare, lavare e tagliare finemente la cipolla.
Farla friggere in una padella con un cucchiaio d'olio e
un pizzico di sale, quando comincia a dorare sfumare
con il vino bianco, quindi,aggiungere lo zucchero
e l'aceto balsamico; far evaporare asciugando bene.
Sbattere le uova con il formaggio ed il pan grattato,
aggiungere le cipolle e la verdura tritata finemente.
Amalgamare il tutto sistemare in una padella con un
cucchiaio d'olio e far cuocere da entrambi i lati per una
decina di minuti. Servire calda o fredda.

domenica 4 maggio 2014

Torta al cioccolato


Ingredienti:

    200 gr di farina 00
    200 gr di zucchero semolato
    2 cucchiai di olio d'oliva
    75 gr di cacao amaro in polvere
    3 uova intere
    50 ml di latte
    1/2 bustina lievito per dolci

Preparazione:

Prendere le uova a temperatura ambiente e separare i tuorli dagli albumi. Montare a neve ferma gli albumi.
Montare i tuorli con lo zucchero per circa 10 minuti. Aggiungere l'olio continuando a mescolare, quindi
la farina e il cacao setacciati. Durante tutte queste fasi aggiungere di tanto in tanto il latte per rendere
il composto più lavorabile. Aggiungere le chiare montate a neve e per ultimo, il lievito (setacciato!).
Mescolate con una palettina di silicone o di legno facendo attenzione a non smontare le chiare,
mescolando lentamente dal basso verso l’alto. Ungere bene una teglia e rivestirne il fondo con carta da forno,
quindi versarvi il composto. Le dosi di questa torta si riferiscono ad una teglia di 20/22 cm di diametro.
In teglie più grandi la torta risulterà semplicemente più bassa.


Fonte ricetta originale


io ho solo messo due uova in meno (teglia più piccola) e sostituito il burro (non lo uso) con l'olio.